Gio11232017

Aggiornamento:09:28:47

Back L'altro pedale Ciclocross Memorial Raffaele Belardo: a Grumo Nevano vernissage della 3°prova del Giro d'Italia Ciclocross

Memorial Raffaele Belardo: a Grumo Nevano vernissage della 3°prova del Giro d'Italia Ciclocross

 

 

Grumo Nevano è pronta ad ospitare per la prima volta nella sua storia una gara del settore fuoristrada. La località campana ha una grande tradizione nel ciclismo, in particolare quello su strada femminile; nella giornata di domani, sul percorso ricavato all’interno dello Stadio Comunale, si sfideranno tutti i principali protagonisti del movimento crossistico nazionale.

Alla vigilia della tappa del Giro Italia Ciclocross si è svolta, presso il Municipio di Grumo Nevano, la conferenza stampa di presentazione. A prendere la parola per primo è stato Salvatore Belardo, a capo dell’Asd Belardo Sport, società organizzatrice della tappa in collaborazione con l’Asd Romano Scotti: “La grande amicizia tra mio padre Raffaele e Romano Scotti mi ha spinto ad organizzare questa gara di ciclocross. Per noi è una sfida molto importante, che abbiamo accolto con il giusto entusiasmo, e ci auguriamo che il percorso possa far divertire tutti i partecipanti”.

In seguito, a nome del comune di Grumo Nevano, ha preso la parola il vicesindaco Carmine D’Aponte, che ha sottolineato l’importanza di una gara così importante a Grumo Nevano: “Vogliamo ringraziare la Belardo Sport, insieme alla Romano Scotti, per aver regalato alla nostra città questo importante evento. Siamo sicuri di una perfetta riuscita della manifestazione, che coinvolge le diverse realtà sociali operanti nel territorio. Speriamo possa essere una grande festa per tutti nel nome del nostro amico Raffaele”.

Il presidente del Comitato regionale della Campania FCI, il professor Pino Cutolo, ha ribadito la grande passione di Grumo Nevano per il ciclismo: “In passato questa città ha avuto un grandissimo numero di praticanti, tant’è vero che per un lungo periodo è stata la località campana con più tesserati in regione. Tra le tante figure vorrei ricordare anche quelle di Pasquale Misto e di Raffaele Reccia. In Campania il ciclocross continua a crescere nei numeri grazie alla presenza di altre gare prestigiose, e il GIC diventa per noi una sorta di fiore all’occhiello per il movimento”.

 


Il percorso è stato definito molto veloce dagli atleti che hanno provato il circuito. Il video della vigilia è disponibile alla sezione video del sito internet ufficiale del GIC, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/category/videogallery/

Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo e’ dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia e Northwave, che sono i partner più importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.
Selle Italia è da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.
Northwave è azienda leader nel settore della calzatura sportiva e dell'abbigliamento tecnico, legata da sempre al mondo del ciclocross. Forte dell'esperienza maturata in venticinque anni di attività, il brand trevigiano è sinonimo di eccellenza del design italiano.
Si ringraziano anche Maccari Vini, Challenge, Migliorini Gioielli, Cioccolato Reale, Autoremax e Numana Blu, partner ufficiali del GIC.

Ufficio Stampa GIC Carlo Gugliotta