Mer06192019

Aggiornamento:09:52:13

Back L'altro pedale Ciclocross Marche “in vetrina” all’Adriatico Cross Tour e al Giro d’Italia Ciclocross

Marche “in vetrina” all’Adriatico Cross Tour e al Giro d’Italia Ciclocross

 

 

ADRIATICO CROSS TOUR – I preparativi per la settima prova dell’Adriatico Cross Tour stanno proseguendo con regolarità per ripetere a Piane di Rapagnano, in contrada Castelletta, l’appuntamento tradizionale di dicembre (domenica 9) dedicato al ciclocross con la regia organizzativa congiunta dell’Abitacolo Sport Club e del Cas Ciclistico Rapagnanese (gara valida anche per il Master Ciclocross Uisp Marche).  Nell’anfiteatro ormai classico che ha già ospitato in passato diverse manifestazioni di cross, gli organizzatori hanno allestito un percorso tecnico e impegnativo, misto sterrato ed asfalto, per uno sviluppo complessivo di 2300 metri. Confermata la logistica con il ritrovo presso il Circolo Magnum dove si terranno anche le premiazioni e il ristoro finale.

 

IL PROGRAMMA DEL 9 DICEMBRE

Ritrovo e verifica licenze ore 7:30 presso il Circolo Magnum a Piane di Rapagnano

Partenza ore 9:30 (durata 40 minuti): juniores uomini, master junior, master 4-5-6-7 over, donne juniores, open e master

2° partenza ore 10:30 (durata 30 minuti): esordienti e allievi uomini e donne

2° partenza bis ore 10:40 (durata 20 minuti): G6 uomini e donne

3° partenza ore 11:15 (durata 60 minuti) under 23, élite, élite sport, master 1-2-3

 

 

I LEADER DELL’ADRIATICO CROSS TOUR DOPO SEI PROVE

G6 uomini: Gabriele Corderi (Punto Bici Aprilia)

G6 donne: Giulia Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese)

Esordienti uomini secondo anno: Teodoro Torresi (Polisportiva Morrovallese)

Esordienti donne secondo anno: Martina Parotto (Punto Bici Aprilia)

Allievi: Federico Minori (Punto Bici Aprilia)

Allieve: Erika Viglianti (Team Di Federico)

Juniores: Edoardo Crocesi (Capobianchi Cicli Moto Sport)

Open donne: Alice Palazzi (Bicifestival)

Open uomini: Pietro Pavoni (Team Co.Bo Pavoni)

Elite sport: Lorenzo Cionna (Team Cingolani)

Master 1: Nicola Marchetti (Team Cycling Iachini)

Master 2: Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team)

Master 3: Ezio Cameli (Bike Racing Team)

Master 4: Alberto Laloni (Abitacolo Sport Club)

Master 5: Paolo Carta (Foligno Freeride)

Master 6: Luigino D'Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata)

Master 7 over: Graziano Malatesta (Team Go Fast)

Master donna: Roberta Polce (Ciclistica L'Aquila-Angelo Picco)

Società leader partecipazione: Bike Racing Team

Società leader giovani: Polisportiva Morrovallese

 

GIRO D’ITALIA CICLOCROSS – Prima domenica di dicembre dedicata al Giro d’Italia Ciclocross a Gallipoli in Puglia nello scenario incantevole dell’Ecoresort Le Sirenè. Tra i 300 bikers messi a dura prova dalla sabbia e dal fango, presenti anche i bikers delle società aderenti alla Federciclismo Marche (Team Di Federico, D’Amico Utensilnord, Team Co.Bo.Pavoni) che hanno lottato con i migliori specialisti della disciplina a livello nazionale per conquistare il miglior risultato possibile. La trasferta salentina ha fatto registrare la prima vittoria in questa edizione del GIC tra le donne allieve Eleonora Ciabocco (Team Di Federico) che si è messa alle spalle Alice Papo (DP 66) e la maglia rosa in carica Lucia Bramati (Team Bramati). Degno di nota il settimo posto di Marcello Merlino in forza alla D’Amico Utensilnord tra gli open, vicini alla top 10 Michele Salza (Team Co.Bo. Pavoni – 13°open) e Letizia Medori (Team Di Federico – 12°donne allieve).