Mar10162018

Aggiornamento:07:29:27

Back L'altro pedale Giovani Un mese di luglio da incorniciare per la OP Bike Porto Sant’Elpidio tra strada e pista

Un mese di luglio da incorniciare per la OP Bike Porto Sant’Elpidio tra strada e pista

 

 

Luglio si conferma il mese della svolta della OP Bike Porto Sant’Elpidio che ha fatto parlare molto di sé sia nelle competizioni su strada che in pista per la gioia del presidente Moreno Pistelli e del team manager Stefano Offidani.

La recente partecipazione al Gran Premio Sagra delle Pesche a Montelabbate si è chiusa in maniera brillante per il sodalizio giovanile elpidiense che è riuscita a centrare risultati di prestigio con il comparto esordienti.

Nella gara riservata ai ragazzi di primo anno, la firma è stata messa da Federico Ferranti che ha preceduto il compagno di fuga Mattia Maioli (GC Fausto Coppi) mentre al decimo posto si è piazzato il compagno di squadra Sebastiano Raccosta.

Sempre a Montelabbate, seconda vittoria della stagione (dopo quella del 24 giugno a Mocaiana di Gubbio) ancora in volata con uno straordinario Anthoni Silenzi che ha avuto la meglio su Lorenzo Anniballi (Velo Club Cattolica) e Claudio Vergnani (SC Cotignolese) suggellando la propria crescita nella forma e nei risultati tali da proiettare l’OP Bike Porto Sant’Elpidio nella top 25 d’Italia a squadre nella classifica di rendimento a livello nazionale per gli esordienti secondo anno.

La pista è l’altro settore delle due ruote che ha riservato parecchie soddisfazioni nelle due gare di Ascoli Piceno che ha assegnato i titoli regionali FCI Marche nella velocità conquistato da Giacomo Petrini.

Altra rivelazione del team elpidiense è Giorgia Simoni capace di conquistare la maglia di campionessa regionale FCI Marche strada a Corridonia il 1°luglio scorso, in pista nelle specialità inseguimento individuale e corsa a punti, ed anche la vittoria nella classifica finale della Coppa Abruzzo-Marche Pista tra le donne allieve.