Dom02232020

Aggiornamento:11:38:01

Back L'altro pedale Giovani Soddisfazioni di fine estate per i giovani dell’Andria Bike

Soddisfazioni di fine estate per i giovani dell’Andria Bike

 

 

Tra Alberobello e Corato, i piccoli atleti dell’Andria Bike si sono fatti notare in occasione della ripresa agonistica delle gare dopo una lunga pausa estiva.

I ragazzi hanno riconfermato ciò che di ottimo avevano fatto nelle manifestazioni precedenti per la soddisfazione espressa dai direttori sportivi Luigi Tortora, Lillo De Feudis e Domenico Abruzzese.

Ad Alberobello (Trofeo Sylva Arboris Belli-Memorial Ginetta Ruggieri) da annotare le ottime prestazioni di Stefano Principale (terzo tra gli esordienti secondo anno), Anthony Montrone (ottavo tra gli esordienti secondo anno), Carlo Pistillo (nono tra gli esordienti secondo anno), Vittorio Capogna (undicesimo tra gli esordienti secondo anno), Antonio Regano e Simone Massaro (settimo ed ottavo tra gli esordienti primo anno), Gabriele Massaro (2°G1), Mattia Muraglia (6°G1), Riccardo Muraglia (5°G4), Raffaele Cascione (2°G5) e Gianluca Lapi (7°G5).

Non da meno l’impegno a Corato (Trofeo Festalfa) dove i giovanissimi hanno fatto la loro bella figura non molto lontano da casa: di rilievo le vittoria tra i G5 di Giuseppe Fornelli ed anche i piazzamenti di Gabriele Massaro (2°G1), Mattia Muraglia (4°G1), Gianthomas Pomo (9°G1), Nicola De Nigris (7°G3), Gianluca Lapi (3°G5), Raffaele Cascione (5°G5), Giuseppe Centrone (8°G5), Riccardo Muraglia (6°G4) e Lazzaro Pomo (8°G4) portando la società andriese ad occupare il terzo posto tra i team con la miglior somma di piazzamenti individuali dietro la Ludobike e la Spes Alberobello.

Unico esordiente in gara ma nella mountain bike cross country Simone Massaro: secondo posto nella Cross Country di Bovino e primato finale nel circuito Challenge XCO Puglia.