Lun09282020

Aggiornamento:09:07:13

Back L'altro pedale Giovani Allenarsi a casa: percorso completo per Giovanissimi

Allenarsi a casa: percorso completo per Giovanissimi

 

 

Allenarsi a casa si può. La Federazione Ciclistica, in attesa che passi l’emergenza Covid-19 e nel rispetto delle indicazioni fornite dalle Istituzioni, che raccomandano un comportamento responsabile e l’uscita da casa solo per motivi urgenti e non derogabili, ha attivato una serie di iniziative volte a favorire l’allenamento a casa.

Il Centro Studi della Federazione ha predisposto diversi piani per l’allenamento in casa. In questo articolo presentiamo altri esercizi di equilibrio e guida per Giovanissimi. Questa Serie è stata predisposta e filmata dal Maestro Corrado Valentini con il proprio figlio.

Il presente percorso vuole combinare una serie di esercizi già affrontati così da creare un allenamento completo e con una disposizione degli ostacoli invariabile.

Materiale necessario:

- 6 coni oppure bottiglie di plastica riempite d’acqua

- 30 cinesini oppure picchieri plastica

- Tavola legno, meglio multistrato, larga 15/20 cm e lunga almeno 2 m

 

 

Preparazione:

- Creare un percorso simile a quello in Figura 1, considerando che:
> Collocate le varie sezioni del percorso a seconda degli spazi a disposizione
> Meglio se esiste una pendenza, tipo rampa di garage per cui sfruttare uno slalom a scendere
> Potete prevedere anche dei trasferimenti con bici a spinta se i vari spazi non sono adiacenti (parcheggio/garage, giardino/rampa, muretto ecc.)
> Il precorso può essere ciclico

Sezioni del percorso:

In fase di realizzazione vanno predisposti, anche se in differente sequenza, le seguenti sezioni:

1. Slalom

2. Curva fuori sella

3. Rettilineo fuori sella

4. Zona surplace

5. Cerchio di almeno 5 mt di diametro

6. Serie di otto

7. Muro per stop & start

8. Bascula

Esecuzione:

Riferirsi alle tecniche di esecuzione indicate nelle altre sessioni di esercizi.

In un tratto del percorso libero, nel mio caso la risalita verso la rampa, si può inserire una variazione di velocità con accelerata, ossia pedalare in piedi, con massima spinta e con un assetto equilibrato (vedi didascalia nel video)

Variazioni:

Se si riesce a realizzare un percorso ciclico, si può organizzare una sfida, le cui variabili possono essere il tempo cronometrato, penalità per piede a terra, ostacolo abbattuto, errore di percorso ecc. Di volta in volta si possono aumentare le difficoltà del percorso, misurare i progressi nei tempi e nelle capacità di tecnica e agilità

Video tutorial https://youtu.be/Nx3EvqzLzaQ

 

 

www.federciclismo.it