Lun08102020

Aggiornamento:09:55:35

Back L'altro pedale Giovani Andria Bike nella top-5 in mountain bike: secondo Regano e quinto Massaro al Trofeo Tenuta Tannoja

Andria Bike nella top-5 in mountain bike: secondo Regano e quinto Massaro al Trofeo Tenuta Tannoja

 

 

L’Andria Bike ha iniziato a raccogliere le prime e nuove soddisfazioni del post lockdown in coincidenza con la ripresa agonistica ad Andria dove è andato in scena il Trofeo Tenuta Tannoja di mountain bike cross country: subito un pimpante Antonio Regano al secondo posto tra gli esordienti di secondo anno e non da meno il compagno di squadra Simone Massaro che ha chiuso in quinta posizione nella medesima categoria.

Il sodalizio giovanile andriese, presieduto da Luigi Tortora, non poteva di certo mancare all’esordio casalingo con i suoi ragazzi delle categorie giovanili: gli ultimi colpi di pedale erano datati 1°marzo con la partecipazione alla cronocoppie di Alberobello. Subito dopo la pandemia di Covid-19 ha preso il sopravvento costringendo i ragazzi a lunghi allenamenti dentro casa con i rulli. Con l’allentamento delle restrizioni, sono seguite le graduali uscite outdoor con alcune sessioni in pista al velodromo di Oppido Lucano in Basilicata oppure all’interno dell’autodromo del Levante a Binetto. A coordinare tutti gli allenamenti il direttore sportivo Raffaele Ziri affiancato da un ex professionista di esperienza come Giuseppe Muraglia.

Non vedevamo l’ora di riprendere l’attività a pieno regime dopo ben quattro mesi di fermo agonistico ma i ragazzi non hanno mollato con gli allenamenti – spiega Luigi Tortora – Mi preme ringraziare gli sponsor La Pulita&Service, D’Aprile, Over the Net, Myglass, Remax, AA Pulizie, Siparapid, Liberi e Creativi, Stass Energia Enel e MM Bike Andria per gli sforzi sostenuti e per garantirci il meglio perché tutti credono nel progetto giovani dell’Andria Bike che riusciamo a portare avanti da diversi anni”.

Il progetto giovani del sodalizio andriese si riflette molto nella multidisciplina ed ha trovato terreno fertile nella realizzazione dello stage tecnico giovanile che ci sarà sabato 1 agosto ad Andria presso il campo di cross Pomo-Giorgia Lomuscio (alle 15:00) in Via Corato (SS 98), aperto alle società del nord barese e della Bat, per un’iniziativa promossa dalla Federciclismo Puglia e dalle strutture tecniche dei settori strada e fuoristrada in seno al comitato regionale pugliese.