Gio10172019

Aggiornamento:10:18:57

Il Team Levante è campione del mondo nel paraciclismo con Andrea Tarlao

 

 

Tra le tredici medaglie ottenute dalla nazionale italiana di paraciclismo del cittì Mario Valentini ai Mondiali di Emmen in Olanda, c’è anche quella d’oro di Andrea Tarlao nella prova in linea.

Friulano di nascita ma abruzzese d’adozione per la sua appartenenza al Team Levante di Chieti del presidente Danilo Sbaraglia, Tarlao ha conquistato il metallo più prezioso nella categoria C5, lasciandosi alle spalle Martin Van de Pol (Paesi Bassi) e Alistair Donohoe (Australia). Di rilievo l’ottima performance del corridore di Torrevecchia Teatina Pierpaolo Addesi del Team Levante che ha colto la sesta posizione nella medesima categoria, in appoggio a Tarlao per puntare al successo pieno della corsa e con un’ottima intesa tra i due corridori come accadde nel 2016 alle Paralimpiadi di Rio con il bronzo di Tarlao e il settimo posto di Addesi.

Sempre per il Team Levante presente anche il lancianese Ivano Pizzi con il lombardo Riccardo Panizza nel tandem maschile che ha ottenuto il quinto posto nella cronometro a meno di un minuto da quello olandese Ter Schure/Fransen vincitore del titolo iridato.