Back L'altro pedale Pista Hong Kong: belle soddisfazioni iridate per BePink Cogeas

Hong Kong: belle soddisfazioni iridate per BePink Cogeas

L'immagine può contenere: una o più persone e bicicletta

 

 

Le prime giornate di gara dei Campionati del Mondo su pista di Hong Kong hanno regalato subito delle belle soddisfazioni a BePink Cogeas. La formazione lombarda, presente alla rassegna iridata con tre atlete, ha potuto applaudire la medaglia di bronzo conquistata nell'Inseguimento a Squadre dal quartetto neozelandese comprendente Jaime Nielsen. Nella finale valevole per l’ipoteca del terzo gradino del podio le oceaniche hanno affrontato il treno italiano con Silvia Valsecchi e Francesca Pattaro, che ha chiuso la prova con un ottimo quarto posto.

Le Azzurre, Campionesse Europee della specialità, nelle qualifiche andate in scena mercoledì hanno anche siglato il nuovo record nazionale abbassandolo a 4'19"838.

Domani il terzetto si cimenterà con l'Inseguimento Individuale.

AMSTEL GOLD RACE –
Per BePink Cogeas prosegue, intanto, anche l’attività a bordo della bici tradizionale. La seconda parte della campagna del Nord si aprirà domenica 16 aprile con la Amstel Gold Race. La prima classica delle Ardenne, new-entry del calendario femminile e prova World Tour, misurerà 121 km con partenza da Maastricht e arrivo a Berg en Terblijt.

Nei Paesi Bassi, dirette in ammiraglia dal Ds Sigrid Corneo, gareggeranno Alison Jackson, Ilaria Sanguineti, Kseniya Tuhai, Tereza Medvedova, Katia Ragusa e Maria Vittoria Sperotto.


Line-up Amstel Gold Race (16 aprile, Olanda, WWWT):
Alison Jackson, Canada, nata il 14/12/1988
Ilaria Sanguineti, Italia, nata il 15/04/1994
Kseniya Tuhai, Bielorussia, nata il 1/07/1995 U23
Tereza Medvedova, Slovacchia, nata il 27/03/1996 U23
Katia Ragusa, Italia, nata il 19/05/1997 U23          
Maria Vittoria Sperotto, Italia, nata il 20/11/1996 U23