Ven10182019

Aggiornamento:07:48:50

Back Cicloturismo

Cicloturismo

E - Tropolis Italia presenta "Dal Ponte al Santo"

“Dal Ponte al Santo” è il primo itinerario di cicloturismo adattato alle esigenze dell’ELECTROTOURING, termine appositamente coniato per identificare l’attività di turismo itinerante su biciclette a pedalata assistita. Prima esperienza del genere in Italia, “Dal Ponte al Santo” si dirama lungo una strada carrabile collinare a bassa frequentazione e attraverso piste ciclabili estremamente curate, in ambiente di pregio paesaggistico, storico-artistico e architettonico. L’itinerario è classificato di difficoltà medio-bassa ed è accessibile a tutti (malgrado i 365 metri di dislivello e la lunghezza di 65 km) grazie all’uso di biciclette a pedalata assistitaetropolis che riducono l’intensità dello sforzo, permettendo così di prolungare le distanze e di godersi più serenamente l’itinerario.

Memorial Corzani: definiti pacco gara e premiazioni

Cesena (Fc) – Manca sempre meno all’appuntamento con il 12° Memorial Antonio Corzani, terza prova del circuito di granfondo cicloturistiche Romagna Sprint in programma il 16 giugno a Cesena. Gli uomini dell’Ars et Robur, società organizzatrice, hanno ormai definito il pacco gara, che conterrà pasta, integratori, spray WD-40 e una confezione di detersivo. Ricche le premiazioni per le prime 25 società. La vincitrice riceverà il trofeo Memorial Antonio Corzani e un prosciutto con il quale gli appartenenti alla società potranno festeggiare il trionfo. Prosciutti anche per le successive quattro squadre classificate. Le altre asd saranno premiate conconfezioni alimentari.

Oltre mille cicloturisti a Pesaro per il Festival del Cicloturismo

La macchina organizzativa del Festival Internazionale del Cicloturismo 2013 è partita e lavora a pieno regime. Domani mattina, infatti, i primi ciclisti partiranno alle 6.30 da Piazzale della Libertà alla volta di Urbino per godersi lo spettacolo di un territorio come il nostro che unisce verdi colline a mare e montagna. Il primo Festival Internazionale di Cicloturismo, che comprende in una sola prova il 57° Campionato Italiano di Cicloturismo, il 29° Campionato Italiano di Cicloturismo Giovanile e il 17° Campionato Italiano di Cicloturismo Femminile, non è una competizione agonistica, ma per chi lo pratica è piuttosto un modo estremamente piacevole di vivere il territorio, di sentirne gli odori e i sapori e di immergersi nella sua cultura.

Memorial Corzani: ricchi i ristori e il pasta party

Cesena (Fc) – Manca meno di un mese alla terza prova del circuito di granfondo cicloturistiche Romagna Sprint, il 12° Memorial Antonio Corzani, che si terrà il 16 giugno a Cesena. Gli uomini dell’Ars et Robur, società organizzatrice, hanno in questi giorni definito i ristori, confermando quelli dello scorso anno. Tutti e tre i tracciati (130 chilometri, 93 chilometri e 60 chilometri) usufruiranno del ristoro di Rocca delle Caminate, dove i partecipanti troveranno tartine, spianata, pasticcini, crostate, pompelmi, banane e bibite. Al ristoro di Galeata(previsto sia per il lungo sia per il medio), i ciclisti troveranno sempre cibi dolci e salati, frutta, bibite e sali minerali. Solo per il lungo, invece, è previsto il ristoro di Passo del Carnaio, che presenta lo stesso menù degli altri. Per i partecipanti al percorso di 130 chilometri è previsto anche un ristoro idrico a Mercato Saraceno, che senza dubbio sarà molto gradito in caso di giornata particolarmente calda. Chi vorrà, però, potrà anche fermarsi alle fontane di acqua fresca presenti lungo il tracciato.

Domenica la prima edizione dell’Eroica Japan a Kawaj Ko

Si svolgerà domenica 19 maggio la prima edizione della tanto attesa Eroica Japan, vale a dire la versione giapponese della cicloturistica d’epoca più famosa al mondo, in programma ogni anno a Gaiole in Chianti con la partecipazione di migliaia di appassionati da ben 34 diversi Paesi da tutti i Continenti. Prende così corpo il progetto ambizioso di proporre lo spirito dell’Eroica oltre i confini di Siena e dell’Italia per proporre ovunque uno stile di vita, in questo caso “vita  a pedali”, che conquista generazioni e generazioni di appassionati. L’evento è in programma a Kawaj-Ko, nell’area centrale de Giappone ai piedi del Fuji e vedrà la partecipazione di circa 150 cicloturisti: “I nostri amici organizzatori giapponesi considerano questa come l’edizione numero zero dell’Eroica Japan – hanno dichiarato gli organizzatori italiani prima della partenza per il Giappone – ci tengono moltissimo ad organizzare bene ogni aspetto di questo importante appuntamento. Noi cercheremo di dare il nostro contributo affinché riescano ad avere il successo che L’Eroica suscita in Italia”.

 

Fonte: Livio Iacovella e Angela Towey