Mar06152021

Aggiornamento:04:01:16

Back Gran Fondo

Gran fondo

La Royal Team festeggia il sesto posto di Alessandra Corina alla Gf Cassani

Faenza – Il sesto posto assoluto nella classifica femminile conquistato domenica a Faenza nella Gran Fondo Davide Cassani proietta Alessandra Corina nell’olimpo delle due ruote rosa. Alessandra, mamma e imprenditrice, è riuscita a precedere ottime cicliste come Florinda Neri (Gobbi LGL Somec), Irene Geminiani (As Roma) e Daria Morganti (Re Artù). “Una bellissima soddisfazione per me, che non ho l’opportunità di allenarmi con continuità e ogni giorno. Sono felice dei miei progressi e di questo piazzamento che mi ripaga dei sacrifici fatti in sella alla bicicletta sospinta da un bellissimo gruppo di amici, come i miei compagni di squadra della Royal Team”

Gf della Pace: vernissage giovedì 4 aprile

Valtopina (Pg) – Giovedì 4 aprile alle 18,30 agli impianti sportivi di Valtopina si terrà la presentazione della 19a Granfondo della Pace, che si correrà domenica 14 aprile proprio a Valtopina (Pg). La Global Dream, società organizzatrice, ha intanto definito i ristori. Il primo (sia per il lungo sia per il medio) sarà posto al termine della salita di Colle Croce, al chilometro 35. Il secondo (anche questo per entrambi i percorsi) si troverà al termine dell’ascesa di Santa Cristina, al chilometro 69. Il terzo, solo per il lungo, sarà al chilometro 95. Ci sarà poi il ristoro finale all’arrivo. I partecipanti troveranno acqua, coca cola, succhi di frutta, arance, salame, panini mignon, vino doc locale, crostatine e crostata artigianale. I ristori dovranno essere effettuati rigorosamente piede a terra sia per la salvaguardia dell’ambiente sia per ragioni di sicurezza. I ciclisti che “faranno la gara”, entro le macchine di inizio e fine corsa, saranno assistiti da rifornimento in movimento. Per quanto riguarda il pranzo, il menù sarà a base di penne all’arrabbiata o al sugo d'oca (ancora in via di definizione), porchetta locale e piselli, o, su richiesta, un piatto freddo. Poi frutta, dolce, acqua e vino doc locale. Su prenotazione (entro venerdì 12 aprile) saranno serviti pasti per vegetariani e vegani.

La GF della Coppa Piacentina D.O.P. conferma i suoi tracciati

Carpaneto Piacentino (Pc) – La Granfondo della Coppa Piacentina D.O.P.  del prossimo 14 aprileha confermato i suoi tre percorsi, invariati rispetto alla scorsa edizione. Saranno così tre i tracciati proposti ai partecipanti, che potranno cimentarsi nella granfondo da 127 chilometri con2190 metri di dislivello, nella mediofondo da 95 chilometri con 1460 metri di dislivello o nella fondo da 60 chilometri con 790 metri di dislivello. Tre anelli per tutte le potenzialità atletiche degli iscritti dunque, accomunati dalla partenza e arrivo posti aCarpaneto Piacentino (Pc), con lo start che verrà dato alle ore 10.00. Dopo il via i concorrenti si dirigeranno con un lungo falsopiano a salire, in grado già di scremare il gruppo, verso Lacereto, dove svolteranno verso Magnani per incontrare la prima asperità di giornata, lunga 2,5 chilometri e con una pendenza media del 5,8%.  Una breve discesa condurrà verso Gropparello, la strada riprenderà a salire, alternando falsopiani a passaggi più impegnativi, e porterà i ciclisti fino a Groppovisdomo, dove il percorso più corto imboccherà un tratto ondulato in direzione San Michele per indirizzarsi a Carpaneto Piacentino, con la strada che nel finale sarà sempre leggermente in discesa.

Presentata ufficialmente la Gf Inkospor Casciana Terme

Casciana Terme (Pi) – E' stata presentata alla stampa, all'interno dei locali delle Terme di Casciana, la 9a edizione della Granfondo Inkospor-Casciana Terme-Memorial Davide Savino e Silvano Grassi. A presenziare all'evento sono stati Luca Fracassi, vice sindaco Casciana Terme, la D.ssa Nicole Garcea delle Terme di Casciana, Roberto Spadoni, Presidente Comitato provinciale FCI di Pisa, il colonnello Bernardo Mencaraglia, direttore del centro sportivo paracadutismo Esercito, Stefano Del Gratta del Collegio dei geometri della provincia di Pisa, Benedetto Catinella, titolare della Inko Italia, distributore nazionale del marchio Inkospor, Paolo Aghini, del Folgore Bike, organizzatore insieme a Federico Grassi e Moreno Coppini del Casciana Terme Bike.

Circuito degli Italici: partiti!

E' partito ufficialmente lo scorso 10 marzo con La Sagrantino, svoltasi a Montefalco (Pg), ilCircuito degli Italici, un viaggio tra Marche, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Umbria. Un circuito che si è ormai ritagliato un importante spazio nel panorama italiano e che è sempre più gradito ai ciclisti, visto che quest’anno ha visto un incremento di circa il 30% del numero degli abbonati. La novità di quest’anno è rappresentata dalle classifiche Lui&Lei sia per il lungo sia per il corto. Prossimo appuntamento con il Circuito degli Italici sarà domenica 17 marzo a Faenza (Ra) con la Granfondo Davide Cassani.