Gio08182022

Aggiornamento:08:16:33

Back Gran Fondo

Gran fondo

“La Montblanc” presenta i suoi percorsi

Courmayeur (Ao) – “La Montblanc” presenta i percorsi che domenica 21 luglio saranno teatro dell’avvincente sfida ai piedi del “tetto d’Europa”, il Monte Bianco, a cui è intitolata la manifestazione valdostana. Saranno due i tracciati della gara che prenderà il via da Courmayeur (Ao) e che è valida anche come prova del Gran Trofeo Multipower – Coppa Lombardia. La granfondo è una vera e propria “tappa alpina”, con i suoi 138 chilometri e ben 3800 metri di dislivello. Più abbordabile invece la mediofondo, con 95 chilometri e 2100 metri di dislivello.  Dopo la partenza dal centro di Courmayeur i corridori affronteranno un breve tratto in lieve salita verso La Palud per poi iniziare una lunga discesa che li condurrà a Cerellaz ai piedi della prima vera fatica di giornata. Lunga 6 chilometri non è tuttavia da sottovalutare, con alcuni passaggi anche oltre il 10%. Dopo il transito a Saint-Nicolas una facile discesa condurrà al bivio percorsi.

La Granfondo Ugolini rinviata al 30 marzo

Pomponesco (Mn) – La notizia è proprio dell’ultim’ora: la Granfondo Giangranco Ugolini dei Tre Comuni, che domenica avrebbe dovuto aprile il circuito River Marathon Cup, è stata annullata a causa del maltempo. La neve sta cadendo sulla provincia di Mantova già dalle prime ore del mattino ed è previsto che continui a farlo per tutto il fine settimana, rendendo così inagibile il tracciato di gara. La decisione è stata presa in maniera saggia e repentina dal comitato organizzatore, il quale si è anche confrontato con il sindaco del comune di Pomponesco e la Protezione Civile. Tutti concordi nell’affermare che, se la gara si fosse disputata, sarebbero venute a mancare le condizioni per garantire il massimo della sicurezza a tutti gli atleti.

Granfondo Internazionale Bra-Bra: attesi 3 mila ciclisti

Bra (Cn) – Il rinvio della Granfondo Internazionale Felice Gimondi al 2014, gara che era in programma proprio in concomitanza con la prova cuneese, obbligherà molti ciclisti che erano diretti a Bergamo a optare per altre manifestazioni. Dando uno sguardo al calendario, è facile notare come la prova di Bra, che si correrà domenica 5 maggio, sia l’unica granfondo di alto livello in programma in quel fine settimana in tutto il nord Italia. Proprio per questo, il Comitato Organizzatore diretto da Sandro Stevan, ha deciso di aumentare gli sforzi, per potenziare la logistica e prepararsi ad accogliere un numero cospicuo di atleti. Si è deciso così di mettere il limite di iscrizioni a 3000 partecipanti, per poter garantire gli standard di accoglienza e organizzazione che ormai contraddistinguono da anni la “Bra-Bra”.

Riflessioni sulla delibera della Consulta Nazionale Ciclismo

La CNC nella seduta del 11/02/2013, confermando quanto già asserito nei comunicati precedenti, ha deliberato che gli ex professionisti e gli ex dilettanti NON possono prendere parte alle gare amatoriali come amatori per un periodo di anni 5. Possono altresì essere tesserati, per motivi assicurativi, come cicloturisti e come tali prendere parte ad eventi e manifestazioni, in qualità di invitati e di “testimonial” senza entrare nelle classifiche e nelle premiazioni ufficiali. L'applicazione è immediata”. Questo uno dei quattro, scarni, comunicati inseriti nel sito del Consulta Nazionale Ciclismo a seguito della riunione del giorno 11 Febbraio. A sorprendere è la mancanza delle firme di condivisione da parte di tutti i rappresentanti della Consulta in calce al comunicato e l’assenza del verbale della riunione, che dovrebbe essere inserito a breve. Ma se queste sono le cose che colpiscono il lettore ad un primo esame del comunicato, sicuramente coincidenze, leggendo il testo della delibera si nota la completa mancanza di un riferimento temporale rispetto al quale, quanto stabilito dalla Consulta Nazionale Ciclismo abbia effettivamente valore. Poi ci sarà un intervento dell’estensore della nota che aggiungerà la frase “L’ applicazione è immediata”.

Il video promozionale della GF Valgardena

Ortisei - Lo splendido video, realizzato dal Service Atlantide Videoservice, della Gran Fondo Cicloturistica della Valgardena in programma il prossimo 9 Giugno a Ortisei. La manifestazione si terrà su percorso unico, cicloturistico di 111,5 chilometri e 3318 metri di dislivello, partenza alla francese dalla ore 9 alle 9,30. Questo il video: http://www.youtube.com/watch?v=uWtYYaN5AIE&feature=youtu.be