Ven10182019

Aggiornamento:07:48:50

MTB

Milone vince l'8° Trofeo Porticella

La vittoria più bella è quella che non ti aspetti, questa in estrema sintesi il giudizio sull’8° Trofeo PORTICELLA in MTB che ha visto la prima vittoria assoluta di Giovanni Milone, ASD Vivi Don Bosco di Barcellona Pozzo di Gotto. Il buon Giovanni in  verità da un po’ di tempo viaggiava spesso nei quartieri alti delle classifiche, l’ultimo piazzamento era stato quello di Domenica 28 Luglio quando aveva conquistato un onorevolissimo 4° posto alla Krastos Day; ma un vittoria così non era pronosticata.

Pezzi (Torpado) alla “Fonte del Savio Bike“

Un week end bellissimo, e la altrettanto bella giornata di Domenica  4  Agosto, ha accompagnato lo svolgimento della 7^ prova del Campionato Romagna Bike Cup, che ha visto la presenza di oltre 370 atleti provenienti dalle varie regioni, in rappresentanza di oltre 45  Società . Siamo a Montecoronaro, nell’Appennino Romagnolo al confine tra le tre regioni di Toscana e Romagna, un territorio molto suggestivo, ai piedi del Monte Fumaiolo, in una giornata relativamente fresca e ventilata, ottima per gli amanti delle ruote grasse. Uno spettacolo, il via di questa 6^ prova, che con otre 370 atleti  sotto l’arco di partenza all’interno del Parco di Montecoronaro, , regala un meritato successo, rimarcato anche dagli organizzatori della Pro Loco  e Promosport,  che non si sono risparmiati per celebrare l’evento nel migliore dei modi. La gara, un tracciato di 28 Km per le categorie maggiori  e un percorso ridotto di 14 Km per le categorie Giovanili, vedeva la partenza dalla Parco di Montecoronaro, con giro lanciato nelle vie del paese, verso il Monte Fumaiolo, per poi proseguire verso la  Fonte del Savio, dove i migliori subito all’attacco, prendono il largo, distanziando nettamente il resto del gruppo.

Vecciolini e Agostinelli si aggiudicano l’amandolese Cross Country Garulla

Garulla di Amandola (FM) -  Il primo traguardo è del funambolico emergente talento Alessio Agostinelli  (Superbike Castelfidardo), che fa proprio il ‘corto’ del Cross Country Garulla, sul circuito amando lese di 25 km. Fabio Vecciolini va a bersaglio nel ‘lungo’ di 50 km, per l’ennesimo successo del Bici Adventure – Piangiarelli Quintabà del team manager Walter Tombesi, capace di fare doppietta, intascando anche la seconda moneta con Alessandro Diletti. La corona rosa viene consegnata ad Angela Campanari. A Garulla di Amandola, la challenge Marche Off Road vive la seconda tappa, valida quale prova unica del Campionato Marchigiano Acsi.  In palio il Trofeo Memorial Patrizio Antonelli e la Coppa Circuito ‘Madonna della Pace’. L’organizzazione è curata dall’Associazione Nazionale Alpini – Gruppo di Amandola e dall’Asd Sibillini, che si conferma scuderia leader del circuito fuoristrada.

L'anteprima video della Gf Colli Ascolani Off Road

Vi presentiamo l'anteprima curata da Christian Bohn della prima edizione della Gf Colli Ascolani Off Road "Nel regno dei Biker" tenutasi ieri al Pianoro di San Marco

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

Cattaneo e Gaddoni treni ad alta velocità

E in arrivo… sul primo binario alla “Vecia Ferovia dela Val di Fiemme” c’è Johnny Cattaneo, quello che non t’aspetti (visti i tanti favoriti al via) e che fa ancora più notizia. È lui il 17° vincitore della gara, quarto appuntamento stagionale di Trentino MTB, capace di eclissarsi negli ultimi chilometri in discesa e lasciando l’amaro in bocca a Cristian Cominelli che già sognava una volata. Nulla da fare invece per il vincitore 2012, Tony Longo, terzo.