Ven09172021

Aggiornamento:11:30:06

A Palma Campania ultimati i preparativi al percorso della quarta edizione della Crocelle Race Park

 

 

Il finale di stagione della mountain bike in Campania è ricco di eventi e il Crocelle Race Team è pronto a farsi carico in prima persona dell'organizzazione della Crocelle Race Park del 19 settembre prossimo a Palma Campania, gara di cross country che assegna le maglie di campione regionale FCI Campania solo per le categorie master.

Eccetto lo scorso anno a causa della pandemia, il successo delle precedenti edizioni datate 2017, 2018 e 2019 si deve all'enorme e infaticabile lavoro dei propri associati che, con spirito di abnegazione, si sono prodigati in tal senso.

Presso il Parco Naturale Bosco Crocelle, è stato allestito un percorso di 4 chilometri che possa trasmettere emozioni vibranti ed allo stesso modo garantisca sicurezza e divertimento per i partecipanti di tutte le età.

 


Ed è proprio l’organizzatore dell’evento Pietro Caliendo a descrivere il tracciato nei dettagli: “Il percorso è completamente percorribile, anche se dobbiamo fare gli ultimi ritocchi perché purtroppo nell’erba alta abbiamo trovato un albero abbattuto e quindi stiamo provvedendo alla rimozione. È tutto pulito e stiamo provvedendo alla nastratura definitiva. Per quanto riguarda il rock garden abbiamo avuto l'amara sorpresa di trovare meno della metà del tappeto di pietre che avevamo allestito tempo fa. Abbiamo incaricato una ditta specializzata che ci ha scaricato dei massi, altrimenti le pietre di piccole dimensioni non sono idonee per un rock garden. I massi sono stati collocati tramite dei macchinari edili nella maniera migliore. Adesso si può dire che il percorso è tutto pronto e si può tranquillamente provarlo, cosa che già stanno facendo da un paio di settimane alcuni amici della zona. Il tracciato è simile a quello del 2019 soltanto che abbiamo aggiunto una piccola salita che poi fa accedere al kamikaze, ossia una discesa di una quindicina di metri con una forte pendenza e con degli scaloni di terra battuta. Prima ci si arrivava all’improvviso, ma con questa miglioria quel tratto di percorso è poco più armonizzato. Abbiamo aggiunto dei pali interrati nel tratto dove sono raggruppate una serie di curve strette, in modo da dare la possibilità ai bikers di esprimersi al meglio dal punto di vista tecnico”.

Per le iscrizioni, il cui tempo limite è fissato per il prossimo 17 settembre, il link di riferimento è https://www.mtbonline.it/Evento/1988