Mer12192018

Aggiornamento:12:28:01

Antonio Folcarelli e Simone Vari, i due portabandiera del Race Mountain Folcarelli Cycling Team

 

 

Una domenica di grande soddisfazione per il team apriliano fondato da Massimo Folcarelli. Due vittorie sul tracciato di ciclocross di Posta (RI) e tanti piazzamenti per gli atleti del vivaio. Innanitutto, Antonio Folcarelli, reduce dal Parco della Gallinara (1^ tappa Scuola MTB Roma) con una vittoria in casa, ha dominato anche sul circuito reatino e non solo nella categoria under23 ma nella prova assoluta davanti al romano Luca Ursino (Elite di Pro Bike Riding Team) e davanti al toscano Marco Carozzo (Bessi Calenzano). La stagione regionale della nostra punta di diamante è iniziata a tutto gas ma aspettiamo l'esordio al Giro d'Italia di ciclocross di domnenica 7 ottobre a Senigallia (Ancona). Dopo avere provato a tenere le ruote dei primi, Michael Menicacci, passato alla categoria Under23 proprio al principio di questa stagione ha tentato di dare il meglio e ha chiuso la prova 5^ assoluto e terzo Under23. Altro successo per noi importante è dato dal giovane e promettente Simone Vari. L'Esordiente di secondo anno di Colleferro compie un anno di vita al fianco del DS Massimo Folcarelli. Parlando dei risultati degli altri componenti del team, gli esordienti Sofia Capagni e Simone Giampaolo hanno chiuso rispettivamente seconda e quattordicesimo. Simone ha purtroppo versato a terra dopo il contatto con un altro atleta in gara, ma si è rialzato e ha completato la sua prova, cambiando il mezzo ai box. Tra gli Allievi, la categoria più numerosa, si è distinto Damiano Olivieri, miglior risultato della categoria del team Folcarelli, perchè centra la top 5 allievi mentre dopo di lui giungono al traguardo Federico De Paolis (passato allievo quest'anno) e Valerio Pisanu. E' ottavo l'umbro Matteo Laloni, in forza al team come atleta in prestito temporaneo, quindicesimo Thomas Menicacci e ventunesimo Valerio Babusci. La nostra allieva Giorgia Negossi, latinense in prestito temporaneo per il ciclocross ha chiuso terza dietro il duo delle ragazze di Punto Bici Aprilia, Elisa Giunta ed Erika Viglianti. Miglior risultato tra gli Juniores, è stato quello di Gianpaolo Retarvi, seguito da Niccolò Fortunati che è giunto ottavo. Tra i master, indiscutibile il talento di Massimo Folcarelli che non solo guida sapientemente il team apriliano occupandosi della logistica, del circuito laziale di ciclocross e del coordinamento tecnico dei ragazzi e del suo staff, ma soprattutto corre le gare dando il buon esempio della tenacia di un atleta provetto. Passato alla categoria degli M4, quest'anno Folcarelli lotta nella seconda fascia master anche per la maglia rosa al Giro d'Italia dopo essere stato il migliore dei ciclocrossisti della scorsa edizione. Da quest'anno i mezzi in dotazione a parte del team, sono biciclette Race Mountain nelle colorazioni verde mela ed arancio fluò, i cerchi in carbonio sono sempre della casa madre mentre i tubolari impiegati della migliore fattura sono i Dugast. Il ciclocross si corre ancora con ai piedi gli scarpini Extreme RR 2018 con suola Ultralight carbon! Tutte le novità per il 2019 in immagini sulla pagina Race Mountain.

Ufficio Stampa RACE MOUNTAIN FOLCARELLI CYCLING Team