Sab04202019

Aggiornamento:02:36:01

Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: al Roma Master Cross 2°posto di società e trionfi individuali di Ciancarini e Tulin

 

 

Si traccia il bilancio del Roma Master Cross che ha visto la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata con profitto tra i mesi di novembre e gennaio.

Il team altolaziale ha colto il secondo posto nella classifica riservata ai team (dietro il Team Bike Palombara Sabina) per la miglior somma di tutti i piazzamenti individuali nelle nove prove in calendario, dando lustro a uno dei circuiti più blasonati del ciclocross capitolino che è giunto alla 22° edizione (sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano) grazie alla passione e alla bravura del suo patron Enzo Martino.

A livello individuale sono giunti i trionfi di Angelo Ciancarini (M6) e Daniele Tulin (M4). Non da meno sono stati anche Diego Antimi (3°M2), Mauro Gori (2°M6), Vincenzo Scozzafava (2°M7) e Gianluca Magnante (3°élite sport) che sono riusciti ad ottenere il podio. Onore al merito per Sandro Costa (4°M7), Claudio Albanese (9°M6), Daniele Bagnoli (12°M5) e Luca Frenguellotti (13°M4).

Il secondo posto come società al Roma Master Cross – spiega il presidente Stefano Carnesecchi - ha dimostrato il grande impegno profuso dalla nostra squadra senza mai fermarci nel periodo autunnale ed invernale. Il 2019 è iniziato sotto il segno della gioia nel ciclocross per la vittoria tricolore di Michele Feltre ma siamo pronti a recitare la nostra parte anche nella mountain bike dividendoci, come consuetudine, nelle gare di cross country e in quelle endurance”.

Messa la parola fine alla stagione di ciclocross, la mountain bike è partita a spron battuto in Friuli Venezia Giulia dove Gianfranco Mariuzzo si è nuovamente distinto con profitto nella seconda prova del Trittico della Brosa a Vajont. Mariuzzo ha colto il podio in questa gara cross country alle spalle del vincitore Cristian Martinuzzi, giungendo secondo assoluto davanti a Simone Cusin che nel 2018 ha condiviso con la Mtb Santa Marinella la vittoriosa esperienza alla Sei Ore di Bibione nel team da quattro elementi.

Prima gara di cross country della stagione anche per Caterina Ameglio a Rosignano Marittimo, in Toscana, dove ha preso il via alla quinta prova del Trofeo dei 10 Comuni concludendo in settima posizione tra le donne master.