Mar08202019

Aggiornamento:04:43:49

Via alla nuova stagione fuoristrada per la Race Mountain Folcarelli Team

 

 

La nuova formazione del Team Race Mountain Folcarelli Cycling è stata presentata domenica 17 febbraio 2019 in vista dell’apertura della stagione internazionale di mountain bike. Nella sala ristorante dell’agriturismo Le Isole di Aprilia, pochi chilometri a sud della capitale, Massimo Folcarelli ha organizzato una cerimonia di benvenuto per tutti gli atleti del team che compie oramai due anni di età. Presenti i ragazzi reduci dalla stagione di ciclocross appena conclusa e le new entry che saranno attive principalmente nella pratica della disciplina cross country. Capitano del settore degli agonisti resterà l’under23 Antonio Folcarelli che dopo una buona prova di campionato italiano di ciclocross disputata a Milano, dove raccolse il terzo posto della classifica, ha già iniziato a dedicarsi all’xco, disputando con successo, la top class di Campochiesa in provincia di Savona, lo scorso 10 di febbraio. Il calendario del ventunenne nativo di Anzio (RM), sarà composto principalmente da prove xco internazionali (la prima nell’ordine, la prova di Verona MTB International al Parco Colombare) e dalla scelta di Marathon che siano funzionali al suo programma di allenamento in vista dei Campionati italiani CC di Alpago (BL). Resterà fermo ai box almeno fino all’inizio dell’estate, Michael Menicacci, altro atleta Under23, appena operato al ginocchio. Gianpaolo Retarvi e Niccolò Fortunati sono i nostri due juniores per questo 2019 e si sono confermati nel team di Folcarelli ma si dedicheranno principalmente all’attività su strada. Tra gli esordienti ci sono Simone Vari e Sofia Capagni, da tempo in maglia neroarancio, mentre sono delle new entry Simone Giampaolo ed Alessandro Gaudio. Tra gli allievi in prima linea c’è il bravo Federico De Paolis, atleta polivalente, reduce dalla conquista del primo gradino del podio allievi 1 anno, a Brugherio e a Gorizia (gare di grande livello per il ciclocross) che ha dichiarato apertamente di avere un desiderio, quello di salire a podio in una prova Xco come quella di Nalles. Come De Paolis, anche Damiano Olivieri, Valerio Pisanu, Valerio Babusci e Thomas Menicacci prenderanno parte a manifestazioni quali il Gran Prix giovanile d’inverno e i campionati italiani del settore giovanile di Courmayeur (AO).

 

 

Una vera festa all’insegna del divertimento e dei ricordi della trascorsa stagione, proiettati in video grazie al lavoro di Carla Garofalo e Livio Collalti di Bit & Led, partner ufficiale del team Race Mountain Folcarelli. Presenti tra gli invitati molte autorità rappresentanti la Federazione ciclistica italiana, in primis l’attuale commissario tecnico della squadra nazionale di ciclocross Fausto Scotti, Luigi Bielli, ex professionista su strada e oggi collaboratore tecnico per gli azzurri, Massimo Saurini, presidente del comitato F.C.I. di Latina e Guglielmo Retarvi, consigliere regionale, Fabrizio Olivieri, consigliere della a.s.d. Oltre ai bei festeggiamenti, si è guardato al futuro, grazie all’intervento del patron di Race Mountain, Roberto De Simone che intervistato, ha potuto illustrare chiaramente tutte le caratteristiche dei mezzi 29 front e full forniti ai ragazzi per la nuova stagione. Oltre alle colorazioni accattivanti e nuove come l’arancio opaco per tutti gli agonisti, si è parlato molto di assortimenti in materia di componentistica e in questo settore Massimo Folcarelli, oltre a dirigere il proprio team, è anche abile meccanico e capace di testare prodotti per conto della casa madre ladispolana. Non solo Race Mountain ma da quest’anno anche Shimano Italia ha dato grande fiducia ai Folcarelli e come partner tecnico si inserisce nel gruppo dei sostenitori del big team del centro Italia. Troviamo ancora NorthWave per gli accessori, Selle Italia, Ciesse Piumini, ForteGruppo che veste il team, Pro Action, Leonardi Racing Factory, Banca BCC Roma, il brand degli ottici Punto Vista, la clinica dentale Guadagno, Caffè Piacentini e molti altri. Nel team apriliano c’è spazio anche per i corridori delle categorie amatoriali. Oltre allo stesso Folcarelli (M4) plurimedagliato in Italia e all’estero, troviamo l’unica master woman dedita all'attività ciclistica e collaboratrice dell'associazione, la trentanovenne Mariangela Roncacci e altri quattro ragazzi, Silvio Boggian (M3), Marco Melotti (M4), Gianluca Olivieri (M4) ed Alessandro Pavan (M3).

Ufficio stampa RM Folcarelli C.T.