Ven12062019

Aggiornamento:11:24:41

Mtb Santa Marinella da applausi con Gianfranco Mariuzzo e Libero Ruggiero nella due giorni ciclocrossistica Idroscalo-Brugherio

 

 

Prestazione da incorniciare ancora per Gianfranco Mariuzzo nel ciclocross in Lombardia nella due giorni di ciclocross che ha portato la Matb Santa Marinella-Cicli Montanini agli onori delle cornache con lo svolgimento del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti all’Idroscalo di Milano (Il mare dei milanesi) e al Trofeo Cooperativa Edilizia 82 Brugherio all’Increa Stadium, il polmone verde della Brianza.

Il biker di Musile di Piave ha sfoderato una performance entusiasmante cogliendo per due giorni di fila il miglior risultato: al Guerciotti (sabato 30 novembre) è stato il miglior corridore della fascia amatoriale 3/over 45 nella partenza promiscua con I master di prima e seconda fascia più il primato di categoria master 6 mentre l’impegno dispendioso nel fango di Brugherio (domenica 1°dicembre) è stato premiato con il primo posto della fascia over 54 e un altro primato tra I master 6 rafforzando la propria leadership generale al circuito Master Cross Selle Smp.

Buonissimo riscontro nel Gran Premio Guerciotti anche per Libero Ruggiero che ha colto la quarta posizione nella fascia amatoriale 1-under 45 e il primato di categoria master 2.

 


A Pra del Moro di Feltre, in Veneto, partecipazione per il tricolore Michele Feltre premiata dal secondo posto nella categoria supergentelemen A nonostante alcuni problemi meccanici.

Col massimo profitto la partecipazione del team altolaziale nella quarta prova del Roma Master Cross a Oriolo Romano nel viterbese: in rassegna le vittorie di Angelo Ciancarini tra i master 7, i due secondi posti di Daniele Tulin (M4) e Mauro Gori (M6), buoni piazzamenti per Daniele Bagnoli (M5), Vincenzo Scozzafava (M7), Claudio Albanese (M6) e Massimo Negossi (M6).

Quattro impegni in tre diverse regioni d’Italia che hanno portato in dote ottimi risultati che stimolano per i prossimi appuntamenti e continuano a mostrare il buono del lavoro svolto finora per la gioia del presidente del team santamarinellese Stefano Carnesecchi.