Lun07132020

Aggiornamento:05:32:12

Notizie

Tutte le gare di questo week end che si tengono sotto l'egida dello Csain Udace

Questi gli appuntamenti che si tengono sul territorio nazionale sotto l'egida dello Csain Udace, per questo week end 

Assoli di Franco Carlevero e Bosio, mentre Firpo irrompe in volata

Polonghera (Cn) –  Finalmente una bella giornata dopo tanta pioggia e, con un tempo così i corridori spuntano come funghi. Domani ci sono i Campionati Italiani e il percorso di oggi, completamente pianeggiante, 84 chilometri con tre partenze divise per età, è l’ideale per dare una rifinitura alla forma. Sono 214 concorrenti che si presentano al 16° Trofeo Donatori di Sangue che, come tutti gli anni, il Gruppo Sportivo Gili Arredamenti Seritime, organizza qui a Polonghera.

Attachments:
Download this file (Class.Polonghera 11.6.xls)Classifica di Polonghera [ ]39 Kb

Gran Fondo Città di Teramo: annullata la cronometro del sabato

Teramo - Gli organizzatori della Granfondo Città di Teramo hanno appena comunicato che la cronometro "Conquista la prima griglia-Il corso a cronometro", che avrebbe dovuto disputarsi sabato, è stata annullata per il mancato raggiungimento del minimo di 50 partecipanti. Quindi in base al regolamento quelli che si sono già iscritti sono stati inseriti d’ufficio alla prima griglia di merito della Granfondo. Info su www.granfondoudaceteramo.it.

Piergiorgio Camussa e Laura Coltella i più "Resisten..ti" alla Gran Fondo La Resistenza Andrea Tafi

La prima edizione de “La Resistenza” Granfondo Andrea Tafi si è rivelata una manifestazione che è andata al di la delle più rosee aspettative degli organizzatori. Al via della gara si sono presentati 285 corridori, un numero assai elevato per una prima edizione di questo genere di gare. Le buone condizioni atmosferiche hanno certamente invogliato i ciclisti ad essere presenti in Ovada, ma a far da loro richiamo è stata la consapevolezza di partecipare ad una gara che presentava un tracciato molto impegnativo ma al tempo stesso dislocato in un territorio di grande fascino.

Assegnato il Trofeo Cav. Giovanni Comi al termine di una gara avvincente svoltasi sulla pista dell'autodromo di Monza

Monza - Sono passate solo ventiquattro’ore dallo svolgimento dei tricolori strada, e già i girini si ritrovano sulla pista dell’autodromo di Monza con la regia del G.S. Garbagnatese che con la manifestazione intende commemorare il cav. Giovanni Comi, per oltre sei lustri presidente del sodalizio meneghino. Primi a partire con un tiepido sole i meno giovani, che si presentano in un centinaio agli ordini del direttore di gara Torresini.