Lun06262017

Aggiornamento:06:32:03

Back Strada Gare Giro d'Italia Under 23 Enel: trionfo finale di Sivakov nel giorno di Hindley a Campo Imperatore

Giro d'Italia Under 23 Enel: trionfo finale di Sivakov nel giorno di Hindley a Campo Imperatore

 

 

 

Pavel Sivakov difende la sua Maglia Rosa e vince il Giro d’Italia Under 23 Enel. Il russo della Bmc Development Team è arrivato subito dopo la coppia australiana della Michelton Scott Jai Hindley e Lucas Hamilton, rispettivamente terzo e secondo in classifica generale.  Attimi di suspense dopo l'arrivo in attesa del cronometraggio ufficiale, ma alla fine i pochi secondi fra i tre alla partenza sono bastati a Sivakov per tenere a distanza i due rivali. Il successore di Joseph Dombrowski, vincitore dell’ultimo Giro Dilettanti nel 2012, è Pavel Sivakov!

Il tappone di montagna ha rispettato le previsioni, con uno svolgimento spettacolare, soprattutto nel finale. La lunga salita che porta a Campo Imperatore è stata affrontata a buon ritmo, con la Bmc Development Team a fare l’andatura. A inizio salita si erano avvantaggiati in due, Luca Covili del Team Palazzago Amaru e John Anderson Rodriguez della nazionale colombiana, riassorbiti a pochi chilometri dall’arrivo. All’ultimo chilometro l’attacco dei due australiani che staccano la Maglia Rosa ma non abbastanza per colmare il ritardo in classifica generale. A Jai Hindley la Cima Pantani, a Sivakov il quarantesimo Giro d'Italia Under 23.

 


Classifica Tappa

1. Jai Hindley - Mitchelton-SCOTT 4h0'38"
2. Lucas Hamilton - Mitchelton-SCOTT st
3. Pavel Sivakov – BMC Development Team +3"

Classifica generale Maglia Rosa Enel

1. Pavel Sivakov – BMC Development Team 23h30'9"
2. Lucas Hamilton - Mitchelton-SCOTT +9"
3. Jai Hindley - Mitchelton-SCOTT +17"

Pavel Sivakov, subito dopo l'ufficialità della vittoria, ha detto: "Ho vinto il Giro d'Italia. È da pazzi! Il finale è stato molto duro, ma il team ha svolto un lavoro bellissimo e io ce l'ho fatta. La mia squadra è semplicemente fantastica, sono stati perfetti per tutta la settimana. Non è solo la mia vittoria, è anche la loro. La mia dedica va a tutto il team".

 

 

A premiare la Maglia Rosa Donato Leone, Responsabile Affari Istituzionali Territoriali Enel che dichiara: "Con il sostegno al Giro d'Italia Under 23 Enel confermiamo la collaborazione con uno sport che rappresenta appieno i valori di Enel: la bicicletta simboleggia la mobilità a zero emissioni e la sostenibilità, mentre l'arrivo di questa ultima tappa nel cuore del Gran Sasso racconta impegno, passione, sacrificio e lealtà. Il Giro d'Italia Under 23 Enel apre le porte ai giovani verso il professionismo, per questo siamo particolarmente orgogliosi di essere main sponsor".

 

Queste le impressioni di Jai Hindley, vincitore a Campo Imperatore e terzo nella generale: "Sono molto felice di aver vinto, ma è stato molto difficile. Il vento è stato un fattore determinante, non si poteva scalare liberamente. Abbiamo dovuto aspettare fino alla fine".

Dichiara il Direttore Generale del Giro d'Italia Under 23 Enel Marco Selleri: "12 mesi di lavoro ininterrotto ma ne è valsa la pena. Sono stati 7 giorni entusiasmanti, una grande festa di sport: vincitori da tutto il mondo, città in festa. I ragazzi di oggi saranno i campioni di domani, e in questo Giro Under 23 Enel ci hanno emozionato".

 


Maglie

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel: Pavel Sivakov
Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Vodafone: Jasper Philipsen
Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Friliver Sport: Nicholas Dlamini
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Pirelli: Pavel Sivakov
Maglia Azzurra, leader della Classifica traguardi volanti, sponsorizzata da Gls: Alvaro Jose Hodeg
Maglia Nera,
ultimo della Classifica generale, sponsorizzata da Pinarello: Marco Ranieri

Classifiche

Le Classifiche finali

Foto Gallery di tappa (Credits Matteo Marchi / ISOLA PRESS )


Ufficio Stampa Giro d’Italia Under 23 Enel