Back Strada Gare Trofeo Bike Cafè: a segno Busbani, Fedele e Pierini

Trofeo Bike Cafè: a segno Busbani, Fedele e Pierini

GLI ATTORI in sella sono stati gli amatori di alto profilo: ben 188, provenienti da varie regioni italiane.
Ritrovo, partenze e arrivi: in località Pizzardeto di Loreto.
Circuito di 9 km: a svilupparsi perlopiù nel territorio di Porto Recanati.
IL CICLISMO MARCHIGIANO ha ribadito l’effervescenza del proprio ‘movimento perpetuo’ dando subito vita all’attività su strada, immediatamente dopo la chiusura della lunga striscia ciclocrossistica.
L’APERTURA 2018 ha scelto quale teatro il veloce tracciato del Trofeo Bike Club Café, allestito dall’omonimo team, con il contributo tecnico dell’Acsi Macerata, che ha inaugurato l’omonima Coppa (“lunga” un anno).

DUE I BLOCCHI AGONISTICI per le tre fasce.
LA  PRIMA CORSA ha schierato al via i corridori maturi, con partenze scaglionate: 6 giri, per km 56.
La vittoria assoluta è andata al solitario Giampaolo Busbani (veterano di prima serie in forza al Cicli Copparo – Ancona).
Podio open per Alessandro Fasciani e Fabrizio Garavini.
Quarta piazza a Marino Marcozzi su Cristian Cortesi.

NELLA FASCIA DEI SECONDA serie e dei sempreverdi, doppietta del team Steel portorecanatese: sull’asfalto amico, oro al veterano Ettore Pierini, seguito dal consocio Sauro Giampieri.
Bronzo a Francesco Buratti, sulla cui scia hanno chiuso Marco Bindi e Giorgio Giovagnini.
CORONA ROSA per la filottranese Barbara Lancioni (G.M.S. Sport).
LA GARA CONCLUSIVA per i più giovani concorrenti si è disputata su 7 giri, per 65 tirati chilometri, che hanno lanciato un’ amalgamata pattuglia.
LO SPRINT RISTRETTO è stato appannaggio dell’abruzzese Manuel Fedele, senior di prima serie in maglia Team Go Fast (stesso stile vincente con cui ha chiuso il 2017).
Piazza d’onore per Sirio Sistarelli, che ha regolato Riccardo Fioretti.
Quarto Denian Luku.Quinto Samuele Scotini.

TVRS (CANALE 11 – streaming): Giovedì Ciclismo, ore 22,30.

ORDINI D’ARRIVO

PRIMA CORSA:
1.Giampaolo Busbani (Cicli Copparo);
2.Alessandro Fasciani (Giatra);
3.Fabrizio Garavini (Borello);
4.Marino Marcozzi (Studio  Moda);
5.Cristian Cortesi (Frecce Rosse);
6.Alberto Pesaresi;
7.Roberto Baldoni;
8.Gianni Papa;
9.Andrea Giglietti;
10.Walter Pazzaglia.

SECONDA CORSA:
1. Pierini Ettore (Steel);
2.Giampieri Sauro (Steel);
3.Buratti Francesco (Sport Bike);
4.Bindi Marco (Team Bike Ballero);
5.Giovagnini Giorgio (Giuliodori Renzo - Bike Club Café);
6.Bravi Giacomo;
7.Dogna Giovanni;
8.Pompa Osvaldo;
9.Capriotti Achille;
10.Valeri Giordano.

TERZA CORSA:
1.Fedele Manuel (Team Go Fast);
2.Sistarelli Sirio (Melania);
3.Fioretti Riccardo (Giuliodori Renzo – Bike Club Café);
4. Luku Denian (Petritoli Bike);
5.Scotini Samuele (Giuliodori Renzo - Bike Club Café);
6.Carassai Luca;
7.Brunelli Stefano;
8.Senni Michele;
9.Di Panfilo Luca;
10.Mercadini Marco.
Umberto Martinelli