Lun06262017

Aggiornamento:06:32:03

Back Strada Team UAE Team Emirates, la formazione per la Liegi-Bastogne-Liegi

UAE Team Emirates, la formazione per la Liegi-Bastogne-Liegi

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi, cielo e spazio all'aperto

 

 

L'UAE Team Emirates ha nel mirino un risultato di spicco nella Liegi-Bastogne-Liegi, dopo aver colto il terzo posto con Rui Costa (foto Bettini) nel 2016.


La 103^ edizione de La Doyenne (258 km) prevederà una prima parte di percorso (70 km) senza particolari rilievi altimetrici, poi i corridori affronteranno dieci côte. Il tracciato di quest’anno vede l’introduzione di tre nuove salite, ovvero Côte du Pont, Côte de Bellevaux and Côte de la Ferme Libert: “Le tre côte tra il 168 km e il 180 km incoraggeranno alcuni atleti ad attaccare – ha spiegato Rui Costa – Sarà interessante vedere quali saranno i corridori che si muoveranno, così da valutare come agire. In questa corsa è fondamentale gestire le energie, dal Saint Nicholas ogni residuo di forze sarà preziosissimo!

La Liegi-Bastogne-Liegi occupa un posto di rilievo nello scenario ciclistico del talento portoghese: “Questa è la corsa dei sogni, ogni anno lavoro con impegno per giungere pronto a questo appuntamento. Ho ottenuto già un terzo e un quarto posto, quest’anno mi piacerebbe aggiungere la Liegi alla mia lista dei successi, anche se so essere un’ambizione di molti e, per questo, un traguardo molto difficile”.

Diego Ulissi ha grande fiducia nelle potenzialità della squadra per domenica: “Penso che ci siano poche formazioni con il livello qualitativo pari al nostro.
Il fascino della Liegi è unico, poter correre nella stessa squadra con atleti come Rui Costa e Meintjes è un valore aggiunto per me e per tutto il team
”.

Per l’UAE Team Emirates saranno al via da Liegi: Matteo Bono, Rui Costa, Louis Meintjes, Matej Mohoric, Manuele Mori, Simone Petilli, Diego Ulissi e Oliviero Troia.
La squadra sarà diretta da Marco Marzano e Simone Pedrazzini.