Back Strada Team GM Europa Ovini: Parrinello, cuore e grinta nella 7°tappa del Giro del Portogallo

GM Europa Ovini: Parrinello, cuore e grinta nella 7°tappa del Giro del Portogallo

 

 

Il GM Europa Ovini continua a correre da grande protagonista la Volta a Portugal, corsa a tappe lusitana che si concluderà il 15 agosto. Nella settima tappa, la Lousada – St. Tirso di 165 km, la formazione #blackandgreen ha centrato la principale fuga di giornata nata al primo chilometro, grazie ad Antonino Parrinello. Il corridore siciliano, che sta cercando il riscatto dopo il secondo posto al fotofinish di domenica scorsa, sapeva che questa tappa poteva essere adatta a dei colpi di mano, quindi non si è fatto sfuggire l’occasione di attaccare.

Dopo più di 120 km in testa, Antonio Barbio (Efapel) ha superato con uno scatto tutti i 12 attaccanti di giornata, tra i quali c’era anche Parrinello; quest’ultimo, con uno scatto d’orgoglio, è andato tutto solo a lanciarsi verso il battistrada quando il resto degli attaccanti era ormai con le energie al lumicino. Parrinello è rimasto tutto solo ad inseguire fino all’ultimo chilometro, quando è stato ripreso dal gruppo principale, che nel frattempo si era compattato. All’interno del plotone è stata molto buona la prova di Marco Tizza, che ha centrato un’altra top 10: per lui la settima tappa della Volta a Portugal si chiude con una ottava posizione.

Per il GM Europa Ovini si tratta dell’ennesima lunga fuga in questo Giro del Portogallo: la squadra ha finora raccolto numerosi piazzamenti ed è riuscita a mettersi in evidenza quasi tutti i giorni grazie a queste azioni da lontano.

“Essere ripresi a un chilometro dalla conclusione dopo 165 km di fuga è sempre una delusione – afferma Antonino Parrinello dopo il traguardo – però anche oggi penso di aver sfoderato una bella prova. In salita sono passato da 15” di ritardo fino a sei secondi di svantaggio da Barbio, ma nel finale ho dovuto cedere. Speravo davvero di poter raggiungere la vittoria: ci sono ancora delle altre tappe nelle quali continueremo a fare bene”.

 

Ufficio Stampa GM Europa Ovini Carlo Gugliotta