Ven09212018

Aggiornamento:09:15:59

Back Strada Team VO2 Team Pink 2018: energia “cento per cento rosa”

VO2 Team Pink 2018: energia “cento per cento rosa”

 

 

Un perfetto lavoro di squadra, in sinergia e collaborazione, con la consapevolezza di far quadrato per crescere e affrontare insieme nuove sfide, con il sorriso. E’ questo il clima che ha accompagnato sabato la presentazione ufficiale del VO2 Team Pink per la stagione 2018, tenuta a battesimo nella cornice dell’Auditorium Sant’Ilario, situato nel cuore del centro storico di Piacenza.
Numerose autorità del mondo del ciclismo e non solo, la “banda” delle 24 “panterine”, sponsor e un orgoglioso “esercito” di genitori: non è stato difficile far registrare il tutto esaurito con più di 120 presenze nella presentazione condotta anche quest’anno dalla giornalista Marzia Foletti.
Nato nel 2016, il VO2 Team Pink presieduto da Gian Luca Andrina ha subito sposato il progetto giovanile femminile, ottenendo ben presto grandi soddisfazioni: tre titoli italiani nel 2016, quattro nella scorsa stagione e la costante voglia di far bene e migliorarsi. Da qui, la nuova “sfida” targata 2018: l’allestimento della squadra Donne Juniores, affidata all’oro olimpico di Atlanta 1996 Andrea Collinelli e che si aggiunge alle confermate formazioni Donne Esordienti e Donne Allieve.
Sforzi organizzativi ed economici rilevanti, ma quando si fa tutto insieme pesa meno, con il ruolo delle famiglie centrale nel progetto della società piacentina. Non a caso, diversi sono stati i complimenti rivolti dalle autorità presenti per l’operato del sodalizio piacentino, che ha visto una crescita costante del numero delle atlete nel corso del triennio.
Dopo l’emozionante video d’apertura, spazio al cerchio degli interventi introdotto dal presidente Andrina e che ha visto presenti l’assessore comunale allo Sport di Piacenza Massimo Polledri e il delegato provinciale Coni Piacenza Robert Gionelli. Ricca la partecipazione della Federciclismo, rappresentata in primis dal vicepresidente nazionale Daniela Isetti, sempre presente anche nelle scorse presentazioni. Inoltre, la Federazione era rappresentata anche dal presidente regionale Emilia Romagna Giorgio Dattaro (accompagnato dal consigliere fiorenzuolano Sara Felloni, nel 1999 vincitrice di una prova di Coppa del Mondo su strada) e da quello provinciale Giovanni Cerioni. Un team, quello piacentino, che è ben presente nelle attenzioni della Federazione, come ha testimoniato anche la gradita presenza di Paolo Sangalli, collaboratore tecnico della nazionale azzurra femminile strada.
Ventiquattro atlete, tre formazioni e quattro direttori sportivi (Vittorio Affaticati e Gianfranco Bonfiglioli per le Esordienti, Vincenzo Alongi per le Allieve e Andrea Collinelli per le Juniores), con l’attività coordinata dal team manager Stefano Solari senza dimenticare l’apporto sportivo concreto del presidente Andrina. Nella rosa di atlete, sette i volti nuovi, anche se due sono ritorni: quelli delle Juniores Silvia Zanardi e Giulia Aimi. Per le ragazze, attenzioni a 360 gradi, come testimoniano figure professionali importanti, presentate durante la giornata: la psicologa Valentina Marchesi e la nutrizionista Chiara Mezzetti.
Sul versante agonistico, domenica 18 marzo è previsto l’esordio delle Donne Juniores a Cittiglio, mentre nel successivo fine settimana partirà la stagione delle Donne Esordienti e delle Donne Allieve.