Dom07212019

Aggiornamento:11:05:18

Back Strada Team Mastromarco Sensi Nibali: tripudio a Montelupo con Masi e Nencini

Mastromarco Sensi Nibali: tripudio a Montelupo con Masi e Nencini

 

 

Giornata di gloria in casa Mastromarco Sensi Nibali. A Montelupo Fiorentino (FI) nel 6° Trofeo Montelupo Città della Ceramica, corsa di km 167.4, la vittoria è andata a Davide Masi con terzo il suo compagno di squadra Tommaso Nencini. Nella coppia dei “giovani squali” si è infilato al secondo posto Riccardo Marchesini (Tripetetolo). 

Finale concitato e confuso con il gruppo dei dodici uomini di testa che ha sbagliato una traiettoria nel finale, praticamente in vista del traguardo a circa -500 mt dall’arrivo, a causa di un incomprensione con il personale adetto alla segnaletica stradale. Quattro i corridori Mastromarco presenti nel gruppo di testa (Masi, Nencini, Nici e Roberti assente Magli attardato per una caduta senza conseguenze) che attenti nel preparare lo sprint non si sono fatti trarre in inganno da questo episodio andando a cogliere una meritata vittoria e un bellisimo risultato di squadra: 1° Davide Masi, 3° Tommaso Nencini, 6° Gabriele Ninci e 8° Luca Roberti.

“Mi sono ritrovato davanti a circa 500 metri dal traguardo e a quel punto ho pensato solo a dare tutto e tirare dritto fino alla linea di arrivo. Sono contentissimo per me e per la squadra perché è la mia prima vittoria ma anche perché sento che la condizione è buona e che sto facendo una stagione importante. Siamo un bel gruppo, c’è affiatamento in squadra, stiamo lavorando bene, con Baldo e Carlo c’è grande feeling e sintonia, i loro insegnamenti sono fondamentali. Sono tutte componenti che ci trasmettono voglia e stimoli per crescere e fare sempre meglio” dice Davide Masiclasse 1997 di Larciano. 

Per Masi già secondo quest’anno nella corsa di casa di Poggio alla Cavalla si tratta della prima vittoria tra gli under23. A completare la festa Mastromarco c’è Tommaso Nencini, uno dei giovani della squadra subito sul podio in questa che è la sua prima stagione tra gli under23. 

Per la Mastromarco Sensi Nibali è la terza vittoria stagionale dopo quella di Niccolò Ferri a La California e di Gabriele Benedetti al campionato regionale toscano.

“Tre vittorie con altrettanti corridori. Segno della qualità dei nostri ragazzi e di come tutta la squadra stia lavorando bene, sia i più esperti che i più giovani. Faccio i miei complimenti a Davide, un ragazzo che è con me da 4 anni e che ha sposato con impegno il progetto Mastromarco. Da inizio stagione ha dimostrato grande continuità. Dopo tanto lavoro e tanti buoni piazzameti oggi ha raccolto una meritata vittoria, ma da lui ci aspettimo ancora tanto. Molto bravo anche Nencini un giovane che si sta dividendo molto bene tra la scuola e la bicicletta, sempre al servizio della squadra e capace anche di ritagliarsi spazi importanti quando ci sono le occasioni giuste; sicuramente un ragazzo su cui puntare e investire per il futuro” dice il diesse Gabriele Balducci questo week-end di nuovo in ammirglia al seguito dei suoi ragazzi. 

“In questi giorni in TV e sui giornali si è parlato tanto dei giovani arrivati al professionismo dalla Mastromarco…Vincenzo Nibali, Valerio Conti in maglia rosa, non dientichiamoci Alberto Bettiol vincitore del Fiandre e tutti gli altri. Questo ci fa immenso piacere ma soprattutto speriamo che questi esempi servano da lezione e motivazione per i giovani che corrono oggi con la nostra maglia. La nostra squadra ha da sempre un progetto, quello di far crescere i giovani bene per portarli ad esprimersi poi al massimo tra i professionisti. E' la nostra missione…lo era ieri, lo è oggi e speriamo anche domani. Ragazzi dovete crederci, noi vi indichiamo la strada ma il futuro è nelle vostre mani” commenta il presidente Carlo Franceschi.