Sab01282023

Aggiornamento:10:04:08

Back L'altro pedale Ciclocross Sabato 26 novembre il meglio del cross italiano al GP Valfontanabuona

Sabato 26 novembre il meglio del cross italiano al GP Valfontanabuona

 

 

Saranno circa 300 gli atleti che si ritroveranno nel weekend in provincia di Genova per il 2° Gran Premio Valfontanabuona, gara internazionale che porterà nel piccolo paese del comune ligure il meglio del ciclocross italiano (nella foto, la vittoria di Davide Toneatti nel 2021).

Se si escludono i cinque italiani che disputeranno la prova di Coppa del Mondo di Hulst (Gioele Bertolini, Sara Casasola, Francesca Baroni, Lucia Bramati e Valentina Corvi), gli altri principali crossisti nostrani si misureranno sul rinnovato tracciato disegnato dal Team Velo Val Fontanabuona, che promette di essere molto più impegnativo e selettivo rispetto alla prima edizione del 2021.

«Abbiamo creato una collina artificiale subito dopo la partenza», spiega dal campo gara Roberto Portunato, presidente del comitato organizzatore. «Questa parte sostituirà il settore che l’anno scorso era caratterizzato da una serie di curve e controcurve in successione che, oltre a impedire i rilanci, rendeva difficoltosi i sorpassi. Inoltre, anche nella parte più lontana dal traguardo, i concorrenti si misureranno sui saliscendi del torrente Entella».

Concorrenti che non saranno solo quelli delle categorie internazionali, in gara sabato a partire dalle ore 10, ma anche gli Allievi e gli Esordienti, che si cimenteranno sullo stesso tracciato degli atleti più grandi domenica 27 novembre.

Tornando alle gare internazionali del sabato, gli atleti più attesi saranno Filippo AgostinacchioNicolas Samparisi, già protagonisti di un bel duello a Castello di Serravalle. In chiave femminile riflettori puntati su Silvia Persico (alla sua prima nel cross), Carlotta Borello, vincitrice a Bologna una settimana fa e l’eterna Eva Lechnervincitrice uscente e anche lei al debutto stagionale.

Si prospettano scintille anche nelle due prove degli junior, con i friulani Stefano Viezzi e Tommaso Cafueri alle prese con Nicholas Travella e il campione italiano Samuele Scappini, che si era imposto un anno fa.

In campo femminile la favorita è Federica Venturelli, ma saranno al via anche alcune interessanti primo anno come Arianna Bianchi ed Elisa Lanfranchi, che stanno partecipando allo stage organizzato da Pontoni a Cogorno (GE).

È prevista la diretta delle gare su L'Ora del Ciclismo.

SABATO 26 NOVEMBRE 2022

10.00 – 10.40 Gara Juniores Uomini (40 minuti)
11.00 – 11.40 Gara Juniores Donne (40 minuti)
12.00 – 12.30 Premiazione Juniores Donne/Uomini
13.00 – 13.50 Gara Open Donne (50 minuti)
14.10 – 15.10 Gara Open Uomini (60 minuti)
15.30 – 16.00 Premiazione Gare Open Donne/Uomini
16.00 – 17.00 Prova Percorso Categorie Giovanili

DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022

08.15 – 09.15 Gara ELMT-M1-M2-M3 (60 minuti)
09.30 – 10.10 Gara M4-M5-M6-M7-M8-MW (40 minuti)
10.20 – 11.00 Premiazione Master
11.20 – 11.50 Gara Esordienti 2 anno (30 minuti)
12.20 – 12.50 Gara Allievi 1 anno (30 minuti)
13.20 – 13.50 Gara Esordienti Donne 2 anno/Allieve Donne 1/2 Anno (30 minuti)
14.20 – 14.50 Gara Allievi 2 anno (30 minuti)
15.00 – 16.00 Premiazione Esordienti M/F– Allievi M/F

www.bicitv.it