Lun01302023

Aggiornamento:09:37:40

Back L'altro pedale Ciclocross Prima vittoria 2023 per l’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol con Ignazio Cireddu al Ciclocross di Arborea

Prima vittoria 2023 per l’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol con Ignazio Cireddu al Ciclocross di Arborea

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, bicicletta e attività all'aperto

 

 

Era dai tempi di Enrico Franzoi che l’Uc Trevigiani non vinceva una gara di ciclocross. Certo, stiamo parlando di un atleta che ha conquistato il Mondiale 2003 Under 23 a Monopoli sulla sabbia e otto tricolori: 2001, 2002, 2003 e 2004 tra gli Under 23; 2005, 2006, 2007 e 2009 nella categoria élite.E proprio sulla sabbia di Arborea, in provincia di Oristano, è arrivata al vittoria di Ignazio Cireddu, atleta sardo nato a Muravera, ma residente a San Vito nella provincia del Sud Sardegna. Nella gara “3° Trofeo Arborea Bike” si è imposto nella categoria Under 23. Si tratta della prima vittoria dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol in questa stagione 2023.Ignazio Cireddu è al primo anno della categoria Under 23 e proviene dal Team Crazy Wheels dallo scorso anno gemellata con l’Uc Trevigiani Energiapura Marchiol. L’anno scorso ha fatto una vittoria su strada. “E’ un passista scalatore - dice Luca Massa presidente e tuttofare della costola sarda dell’Uc Trevigiani - è ordinato e meticoloso ed è ancora in fase di crescita. Saprà farsi valere”. Corre dalle categorie dei Giovanissimi praticando il ciclismo con la società di suo padre. Anche lo scorso anno ha corso con la bici fuori strada.Intanto gli altri 17 atleti dell’Uc Trevigiani Energiapura Marchiol proseguono la preparazione su strada in vista dell’inizio, tra un mese, dell’attività. Il 19 febbraio c’è la presentazione della squadra a Palazzo dei Trecento, a Treviso.

Photo Sonia-Scattoimperfetto.it