Lun04222024

Aggiornamento:09:59:34

Back L'altro pedale Pista Mondiali pista junior: Baima scratch d'argento, bronzo nel Team Sprint donne

Mondiali pista junior: Baima scratch d'argento, bronzo nel Team Sprint donne

Photo 5996622992555228173 Y

 

 

Prime medaglie a Cali, in Colombia, sede dei Mondiali juniores di ciclismo su pista, manifestazione iridata in cui saranno assegnati ventidue titoli in quattro giorni di gare, fino a domenica 27 agosto. Nella notte tra mercoledì e giovedì Anita Baima porta la prima medaglia alla spedizione azzurra impegnata nei Mondiali pista Juniores a Cali, in Colombia. La 17enne piemontese è medaglia d’argento nello scratch alle spalle dell’australiana Duncan, mentre in terza posizione ha concluso la belga Laerke Expeels.

Bronzo per il Team Sprint femminile composto da Carola Ratti, Beatrice Bertolini e Asia Sgaravato: le azzurre tagliano il traguardo con il tempo di 51.223, nella gara vinta dalla Cina in 48.997 - andando a segnare il nuovo record del mondo della categoria - davanti alla Germania (51.000) e appunto alle italiane.

Nell’inseguimento a squadre maschile l’Italia (Matteo Fiorin, Juan David Sierra, Renato Favero e Luca Giaimi) superano le qualificazioni con il miglior tempo (3’58″532, nuovo record della pista) davanti a Germania, Nuova Zelanda e Polonia. Nella notte, poi, battono la Polonia al primo turno e questa notte se la vedranno con la Germania per l’oro. Brilla, nella sessione mattutina, anche il quartetto femminile formato da Vittoria Grassi, Alice Toniolli, Valentina Zanzi e Federica Venturelli, che nelle qualifiche ha ottenuto il miglior tempo in 4'28''406 precedendo Francia, Australia e Germania. Primo turno e finale questa notte.