Lun01302023

Aggiornamento:09:37:40

Back Aziende informano Accessori Ganna e Northwave insieme fino al 2028

Ganna e Northwave insieme fino al 2028

 

 

Northwave rinnova l’accordo di collaborazione con Filippo Ganna, che continuerà a supportare il marchio nello sviluppo delle calzature da ciclismo fino al 2028. L’estensione di questa partnership per un periodo di tempo così lungo dimostra ancora una volta il profondo legame tra l’azienda veneta e il cinque volte campione del mondo, un sodalizio nato dalla volontà di unire le forze e mettere in gioco l’esperienza pluriennale di entrambi ancora per molto tempo.

Non solo una semplice sponsorizzazione, quindi, ma un vero e proprio progetto volto a trovare insieme, stagione dopo stagione, il prodotto e le soluzioni tecniche che più soddisfano le esigenze di ogni ciclista. Come negli ultimi 7 anni, Top Ganna lavorerà a stretto contatto con il reparto Ricerca & Sviluppo di Northwave, per contribuire allo sviluppo dei prodotti di alta gamma della collezione. Tra questi c’è ad esempio la nuovissima Extreme Pro 3, la massima espressione in termini di prestazioni e design nel campo delle calzature road di Northwave. Tra le sue caratteristiche principali, una suola ergonomica Powershape 15 in carbonio (compatibile con pedali Speedplay/Wahoo) che garantisce un supporto ottimale dell’arco plantare e contribuisce a massimizzare la spinta sul pedale. È dotata della tecnologia ARS (Anatomic Reticular Support), un esoscheletro che fascia e si adatta al piede distribuendo in modo uniforme e controllato gli sforzi durante la pedalata, e del sistema di chiusura con doppio rotore X-Dial SLW3, caratterizzato da regolazione micrometrica step-by-step, che consente di intervenire singolarmente in due zone diverse del piede, collo e punta. Infine, 3 prese d’aria posizionate strategicamente permettono un’aerazione ottimale, anche nelle giornate più calde.

“Siamo davvero orgogliosi di avere un campione del calibro di Ganna nella nostra squadra” commenta Gianni Piva, Founder di Northwave“Eravamo accanto a lui a Tokyo nel 2020, quando ha vinto la medaglia nell’inseguimento a squadre insieme al quartetto azzurro, durante ogni Giro d’Italia, così come quando lo scorso ottobre ha sancito il nuovo record dell’ora. Ma siamo soprattutto orgogliosi che anche lui supporti ciò che facciamo e che riponga grande fiducia in Northwave: averlo al nostro fianco ci dà la carica per affrontare con grinta le stagioni a venire”.