Lun12052022

Aggiornamento:09:59:01

Back Cicloturismo Manifestazioni A Torre del Greco avviata la macchina organizzativa della Cicloturistica del Vesuvio

A Torre del Greco avviata la macchina organizzativa della Cicloturistica del Vesuvio

 

 

Pedalare senza l’assillo del tempo massimo senza mai staccare lo sguardo di fronte al vulcano definito il “Dio del Mare” perché fa da padrone su tutto il Golfo di Napoli, oltre al piacere di ritrovarsi e di condividere una passione comune attraverso una cicloturistica che non ha avuto più luogo da quel drammatico mese di marzo 2020 con l’aggravarsi dell’emergenza Coronavirus a livello nazionale che ha portato al lockdown e all’annullamento di tutti gli eventi sportivi.

Dopo 2 anni e mezzo, domenica 23 ottobre diventa finalmente realtà la Cicloturistica del Vesuvio a cura del sodalizio I Love Mtb Torre del Greco che ha sede nell’omonima città del corallo.

Con due tipologie di percorso previste dagli organizzatori (hard di 22 chilometri e soft di 12 chilometri), per le iscrizioni il contributo è di 10 euro da versare in loco il giorno della manifestazione con pacco gara per ciascun partecipante e il ristoro presso Villa Macrina, location nella quale sono fissati il ritrovo alle 8:30 e lo start alle 9:30.

Dopo le tante avversità – spiega Giorgio Di Dato a nome del comitato organizzatore – la macchina organizzativa riprende a girare per offrire il meglio sotto ogni aspetto. Un doveroso ringraziamento al comune di Torre del Greco, all’assessorato dello sport e all’Oasi Fondiaria del Vesuvio per la collaborazione. Inoltre ringraziamo tutte le attività commerciali locali e limitrofe che ci sostengono nella realizzazione di questo evento e a tutti coloro che saranno presenti il 23 ottobre per trascorrere una giornata in tutta serenità e cordialità”.