Dom07032022

Aggiornamento:06:59:43

Back Gran Fondo Presentazioni Al via il 45° Giro d’Italia Giovani Under 23

Al via il 45° Giro d’Italia Giovani Under 23

 

 

Partirà domani, sabato 11 giugno, il 45° Giro d’Italia Giovani Under 23, la più prestigiosa e ambita corsa a tappe al mondo per ciclisti Under 23 in programma dall’11 al 18 giugno 2022.

Il Giro d’Italia Giovani U23 si disputa sulla distanza di 7 tappe, che toccano 6 Regioni: dopo il via da Gradara (Marche) e l’arrivo della prima tappa ad Argenta (Emilia-Romagna), prosegue in VenetoTrentinoLombardiaPiemonte.

La gara vedrà la partecipazione di 176 atleti in rappresentanza di 35 team (18 italiani e 17 stranieri), provenienti da 14 Paesi e selezionate tra le oltre 70 richieste ricevute.

Il Giro d’Italia Giovani Under 23 è un appuntamento strategico per la crescita del movimento ciclistico italiano.

Gli atleti cercheranno di indossare almeno una delle maglie di leader delle classifiche realizzate da Alé Cycling (Rosa Suzuki, Rossa ITAS Assicurazioni, Blu GLS, Bianca Chiesi for AIDO, Nero-Rosa ExtraGiro, Combinata ENIT) o il prestigioso numero rosso BPER Banca che ogni giorno caratterizzerà il corridore più combattivo in gara.

Oltre ai main sponsor Suzuki, ITAS Assicurazioni, GLS, Chiesi for AIDO, ENIT Agenzia Nazionale del Turismo, ExtraGiro, importante il sostegno degli official sponsor Enel, BPER Banca, Festina, Alé Cycling, Ursus, Giacobazzi e dei technical partner Acqua Eva, Svitol, Alimenta, Wilier, Best Western, VOLA, Personalizzandia e Museo Digitale Diffuso del Ciclismo.

Fondamentale, inoltre, il sostegno di istituzioni ed enti.

L’evento è realizzato grazie al contributo del Dipartimento per lo sport – Presidenza del Consiglio dei Ministri e con tutti i partner istituzionali: ENIT Agenzia Nazionale del Turismo, Regione Marche, Regione Emilia-Romagna, Regione Veneto, Trentino, Regione Piemonte, Regione Lombardia, APT Servizi Emilia Romagna, Madonna di Campiglio, S. Caterina, Valtellina, Valchiavenna, Associazione Turistica Mondolè, UCI, CONI, FCI.

I NUMERI

Oltre a essere una sfida internazionale tra i migliori giovani talenti del ciclismo mondiale, il Giro d’Italia Giovani è al tempo stesso un palcoscenico di spessore per aziende e territori che credono nel progetto.

Il Giro d’Italia Giovani U23 infatti è una macchina organizzativa che genera anche un notevole indotto per i territori, muovendo una carovana di circa 650 persone, circa 6.000 posti letto, l’allestimento di villaggi sponsor (100.000 presenze nel 2021) nelle partenze e arrivi di ogni tappa e una community online sempre crescente, che nel 2021 ha raggiunto oltre 10 milioni di impression, con immagini televisive distribuite in più di 40 Paesi.

Nel corso delle sue 44 edizioni, a partire dal 1970, il Giro d’Italia Under 23 ha lanciato alcuni dei più grandi professionisti degli ultimi decenni: da Moser a Battaglin, da Baronchelli a Corti, da Konyshev a Belli, da Casagrande a Simoni e Pantani.

 

Le maglie di leader delle classifiche:

 

Maglia Rosa Suzuki: Leader della classifica generale

Maglia Rossa ITAS Assicurazioni: Leader della classifica a punti

Maglia Blu GLS: Leader della classifica dei Gran premi della Montagna

Maglia Bianca Chiesi for AIDO: Leader della classifica dei giovani

Maglia Nero-Rosa ExtraGiro: Miglior italiano nella classifica a tempi

Maglia Combinata ENIT: Leader della classifica combinata

Le tappe del 45° Giro d’Italia Giovani Under 23:

 

Sabato 11 giugno 2022: 1° tappa: Gradara | Riccione – Argenta (FE)

Domenica 12 giugno 2022: 2° tappa: Rossano Veneto (VI) – Pinzolo (TN)

Lunedì 13 giugno 2022: 3° tappa: Pinzolo (TN) – Santa Caterina Valfurva (SO)

Martedì 14 giugno 2022: 4° tappa: Chiuro (SO) – Chiavenna (SO)

Mercoledì 15 giugno 2022: riposo

Giovedì 16 giugno 2022: 5° tappa: Busca (CN) – Peveragno (CN)

Venerdì 17 giugno 2022: 6° tappa: Boves (CN) – Colle Fauniera (CN)

Sabato 18 giugno 2022: 7° tappa: Cuneo (CN) – Pinerolo (TO)