Ven10072022

Aggiornamento:10:16:04

Tutte le caratteristiche del percorso marathon e granfondo pedalando l’11 settembre sui Monti Eremita e Marzano

 

 

La Marathon Monti Eremita e Marzano, a cura nel dietro le quinte della Ciclistica Oliveto Citra, ha assunto in poco tempo uno spiccato interesse extra-regionale. Per domenica 11 settembre a Colliano si prevede una numerosa partecipazione a conferma della popolarità raggiunta dalla manifestazione inserita nei circuiti Giro della Campania Off Road e Trofeo dei Parchi Naturali.

I tragitti marathon di 57 chilometri e 2000 metri di dislivello, granfondo di 38 chilometri con 1350 metri di dislivello ed escursionistico di 17 chilometri con 700 metri di dislivello penetreranno tra i sentieri della Riserva Naturale sul massiccio calcareo dei Monti Eremita (1579 metri di altitudine) e Marzano (1527 metri), all’interno dei territori comunali di Colliano, Laviano e  Valva, in provincia di Salerno tra il fiume Sele e il confine con Muro Lucano, in Basilicata.

LE CARATTERISTICHE DEL PERCORSO AI “RAGGI X”

Partenza dal viale di Colliano (580 metri di altitudine) svolta a sx e subito salita di asfalto in direzione Piano di Pecora dove in circa 6 chilometri si arriva già a quota 1.100 metri di altitudine, salita selettiva ma che regala panorami mozzafiato su tutta la Valle del Sele. Poi si lascia l’asfalto per introdursi nello sterrato, con 8 chilometri molto meno impegnativi tra salite brevi, alcuni single track e un assaggio delle prime antiche faggete che caratterizzano il territorio dell'omonima Riserva, fino a scollinare al chilometro 14 nel secondo punto più alto del percorso denominato Dardano a circa 1.350 metri di altitudine. A seguire lunga discesa di 4 chilometri fino ad arrivare alla salita più dura del percorso, quella delle Gravestelle con 300 metri di dislivello in 3 chilometri. Da qui la deviazione tra Granfondo e Marathon con un cancello orario a 2 ore e 30 minuti dalla partenza. Poi si raggiunge quota 1.450 metri fino ad arrivare al gran premio della montagna dove si alternano tratti pianeggianti a quelli in leggera salita. Dopo 30 chilometri nelle gambe l grosso della fatica ormai è stato fatto, seguono 20 chilometri tra sentieri, discese veloci, single track a fondo compatto e salite non molto impegnative. Al chilometro 50 si raggiunge Cima Castello con il suo ampio panorama. Da percorrere poi 7 chilometri in discesa con tratti sabbiosi alternati ad altri più pietrosi e tecnici, con vista panoramica su Colliano per raggiungere l’agognato traguardo.

ISCRIZIONI E MODALITA’

L’iscrizione dovrà essere effettuata sul sito www.mtbonline.it mentre per i tesserati alla Federazione Ciclistica Italiana è obbligatoria la doppia iscrizione sia tramite Fattore K che sul sito Mtbonline a questo link https://www.mtbonline.it/Evento/2026-marathon-monti-eremita-e-marzano