Mar08092022

Aggiornamento:10:24:51

Back Strada Presentazioni

Presentazioni

Hubert Krys investito da un'auto al ritorno da un allenamento

Ancona - Hubert Krys l'ex professionista polacco in forza alla Cicli Copparo Sintesi è stato investito questo pomeriggio da un'auto al rientro da un allenamento. Mentre sono ancora in corso i rilievi delle forze di polizia per stabilire la dinamica dell'incidente, il ciclista polacco è stato trasportato all'Ospedale di Ancona. Dalla prime frammentarie notizie ricevute, sembra che il ciclista abbia subito alcune fratture (testa di un femore) che potrebbe aver definitivamente compromesso la stagione 2013

Pierpaolo Addesi: dopo il falso doping avrebbe voluto abbandonare, oggi è tornato più forte che mai

Torrevecchia Teatina - I sogni dei tempi omerici hanno una qualità straordinaria. Quelli dei tempi moderni nascono dalla psicologia: fioriscono nell’ombra che ci accompagna, rivelano le nostre ansie e dolori, rispecchiano la tumultuosa complessità del nostro passato. Mentre i sogni omerico posseggono una vita autonoma, preesistono e sono estranei all’esistenza dei sognatori. Quello di Pierpaolo Addesi, 36 anni, ciclista paralimpico categoria C5 è un sogno moderno, ma anche di qualità straordinaria. Colpito da focomelia, una grave malformazione congenita che causa uno sviluppo parziale degli arti. Nel suo caso è il braccio sinistro ad esserne interessato. Appassionato di ciclismo, ha cercato di trovare nella due ruote la possibilità di alleviare la fastidiosa menomazione e la voglia di dimostrare a tutti che anche con un handicap fisico si può essere protagonisti in questa affascinante attività sportiva che è il ciclismo.

Il tricolore Pierpaolo Addesi in azione alla Gf Costa d'Amalfi

Fiosioradi: la medicina al servizio dello sportivo

Tutti gli appassionati di ciclismo sanno che fare il corridore non significa solamente inforcare una bicicletta e cercare di spingere a fondo sui pedali per arrivare prima degli altri: cuore, gambe e polmoni costituiscono una parte fondamentale di questo sport, ma non certo l’unica. Per poter praticare una disciplina tanto dispendiosa in termini di energie psicofisiche, ad ogni livello, è necessaria un’attenta preparazione, che non consiste solamente nell’allenamento puro e semplice. Esistono tanti piccoli accorgimenti di cui tener conto, per evitare che la passione per le due ruote si trasformi da gioia a calvario: e, nel caso di traumi, lesioni o fratture, occorre rivolgersi a specialisti che possano riportare il fisico dell’atleta agli antichi splendori. A questo scopo il Dottor Maurizio Radi ha deciso di  aprire un centro che si occupasse di riabilitazione, ortopedica neurologica e soprattutto sportiva, che potesse contare sull’apporto e l’esperienza di medici qualificati: Fisioradi, presidio ambulatoriale di fisioterapia situato a Pesaro.

Deborah Mascelli vola sul mare di Roma

Fiano Romano – Lo scorso 10 Marzo aveva conquistato in terra umbra, a Montefalco, la sua prima affermazione stagionale, aggiudicandosi la Medio Fondo La Sagrantino davanti all’esperta e plurivittoriosa Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano). Domenica scorsa si è laureata campionessa regionale a cronometro, nella prova individuale che l’ha vista chiudere al 18° posto della classifica assoluta della Crono Mare di Roma, facendo fermare il cronometro dopo gli undici chilometri di gara a 16’ 27” 50 alla media di 40,100. Una strepitosa prova per Deborah Mascelli, che in poche settimane ha conquistato la stima, fiducia e simpatia dei suoi compagni di squadra, la neonata Effetto Ciclismo di Fiano Romano, sempre pronti a supportarla nelle Gf e gare in linea. Tornata alle gare dopo aver interrotto l’attività nella stagione 2012 per una gravidanza,  Deborah Mascelli nel 2011,fu tra le protagoniste assolute nella categoria Master Woman, conquistando ben 28 successi tra cui due titoli nazionali pista e il Mudialito di Morro d’Oro. Ma il suo curriculum è carico di piazzamenti di prestigio e successi conquistati nelle categorie agonistiche. Da Juniores centra il titolo regionale friulano cronometro e tre piazzamenti nei tricolori in pista. Tra le Elite, partecipa ad un collegiale della nazionale femminile,  ad un’edizione del Tour de France e due del Giro, quattro prove di Coppa del Mondo strada, un Giro delle Fiandre, tre titoli regionali toscani nel ciclocross, il quarto posti al Campionato Italiano Cronometro, risultato prime tra le Under 23 e il terzo posto nella premondiale indicativa su pista


Sivac: la Cicli Copparo si colora di nuovo

È una new entry tra le realtà commerciali che puntano sul team Cicli Copparo, ma ha le idee chiare sul come vivere questa collaborazione. L’amministratore della Sivac, Angelo Marottesi, grande appassionato di ciclismo racconta come le due realtà, quella della sua azienda, sita in via del Progresso a Calcinelli di Saltara (Pesaro) e il team sportivo, abbiano trovato il giusto compendio di interessi.

Altri articoli...