Ven02232024

Aggiornamento:11:14:15

Back L'altro pedale Ciclocross Cross del Sile Industrie PM: 350 atleti al via della 9°tappa del Trofeo Triveneto

Cross del Sile Industrie PM: 350 atleti al via della 9°tappa del Trofeo Triveneto

Immagine

 

 

Le Industrie PM Forming di Casale sul Sile hanno spalancato le porte alla grande famiglia del Trofeo Triveneto di ciclocross. 350 atleti hanno dato vita al Cross del Sile Industri PM, new entry del circuito, perfettamente organizzato dall’Asd Criterium Veneto del presidente Lorenzo Salvadori. A promuovere l’evento nell’ultimo giorno del 2022 Renzo Pizzolato, titolare con la sua famiglia della PM Forming, grande realtà riconosciuta come una delle più importanti produttrici di sistemi per la profilatura in Europa.

Il tracciato molto veloce ha reso incerte e appassionanti tutte le competizioni che hanno assegnato i titoli regionali veneti Master. La gara regina degli open ha proposto al vertice un nome eccellente. Dopo una fase iniziale di controllo, Filippo Fontana, favorito d’obbligo della vigilia, ha lasciato la compagnia dei bravi Simone Pederiva (Sportivi del Ponte) e Luca Toneatti (Jam’s Bike). Il portacolori del Centro Sportivo Carabinieri nella seconda metà gara ha guadagnato pochi secondi che ha saputo amministrare sino alle fasi finali. Un testa a testa mozzafiato per la piazza d’onore ha premiato Simone Pederiva su Luca Toneatti.

Tra le Donne Open successo della giovane under 23 friulana Lisa Canciani (Dp66 Giant Smp) che ha condotto in solitaria l’intera competizione. Il secondo e il terzo gradino del podio sono stati conquistati da Lucrezia Braida (Kikosys) e Nicoletta Bresciani (Bonfanti), rispettivamente a 35” e 1’05” di ritardo. Tra le donne juniores la più veloce è stata la veneziana Gaia Santin (Dp66).

Gli juniores hanno dato vita ad una sfida incertissima. Solo nelle tornate conclusive è emersa la costante progressione del friulano Leonardo Ursella (Jam’s Bike) che ha potuto alzare le braccia al cielo e mettersi alle spalle Jacopo Pavanello (Borgo Molino) e Lorenzo De Longhi (Sanfiorese), distanziati di 13 e 26 secondi.

Tra gli allievi vittorie di Federico Ballatore (Manzanese), di Riccardo Giacomel (San Vendemiano) e di Julia Magdalena Mitan (Jam’s Bike).

Negli esordienti doppietta targata Bandiziol Cycling di Matteo Bulfon e Rachele Cafueri.

Tra i Master vittorie di Marco Del Missier (Dp66) tra Fascia1, di Davide Montanari (Spilla Team) tra i Fascia 2, di Gianfranco Mariuzzo tra i Fascia 3 e di Chiara Selva (Spezzotto Bike) tra le Masterwoman.

Campioni regionali veneti Master

M1 Nicolò Ferrazzo
M2 Simone Cusin
M3 Ivan Pasa
M4 Enea Grego
M5 Ezio Marani
M6 Gabriele Fabris
M7 Giuseppe Dal Grande
M8 Giovanni Parro
Mw Chiara Selva

 

Ufficio Stampa Trofeo Triveneto