Mar06252024

Aggiornamento:05:36:20

Back L'altro pedale Giovani Parte da Vetralla il circuito Baby Cross etrusco sabino

Parte da Vetralla il circuito Baby Cross etrusco sabino

 

 

Giovanissimi sempre più numerosi nelle gare fuoristrada laziali a testimoniare il successo della challenge Baby Cross che Domenica pomeriggio a Vetralla ha visto l’apertura del circuito Etrusco Sabino con la gara allestita grazie alla collaborazione fra Team Centro Italia Scuole Ciclismo Dario Cioni e Tuscia Bike. Tante le società presenti arrivate da quasi tutto il Lazio e dalla vicina Umbria con 160 ragazzi presenti nelle sei batterie disputate sul divertente ed impegnativo tracciato preparato da Stefano Sanapo e dal suo staff. Ad applaudire i simpatici baby ciclisti anche il sindaco di Vetralla Sandrino Aquilani, entusiasta della giornata ciclistica allestita nella sua città. Con lui Maurizio Brilli, presidente del CR Lazio, affiancato nell'occasione da Pierangelo Brinchi e Tony Vernile, vice presidenti, e dal consigliere Fabio Rossetti. Per la commissione giovanile regionale presente il componente Daniele Festuccia. Atto finale dell'evento la premiazione di tutti protagonisti e delle società più numerose che sono state nell’ordine Village Bike, Castelli Romani e Tirreno Bike. Per il circuito Etrusco Sabino si replica Domenica prossima ad Ariccia con il Baby Cross Castelli Romani organizzato dalla Castelli Romani Cycling nell'area dello Sporting Club Montegentile. Ritrovo alle 13 inizio gare alle 15 per una gara che si annuncia molto partecipata.