Gio07182024

Aggiornamento:09:45:16

Raduno della Nazionale Italiana atleti paralimpici di triathlon al centro sportivo Le Bandie

 

 

Al Centro Sportivo Le Bandie di Lovadina di Spresiano (TV) termina oggi il raduno della Nazionale Paralimpica della Federazione Italiana di Triathlon organizzato dal Settore Paratriathlon.

 

Grazie alla supervisione del direttore sportivo Simone Biava e dei Direttori Tecnici Renzo Roiatti, Giuseppe Laface, Fabrizio Tacchino, Matteo Marmentini e dell’osteopata Nicola Pelle, il gruppo di atleti ha avuto modo di completare la preparazione in vista del Campionato Mondiale  Triathlon Paralimpici che si svolgerà a Pontevedra in Spagna dal 22 al 24 Settembre 2023 e le successive gare di qualificazioni per i Giochi Paralimpici di Parigi del 30 e 31 luglio 2024.

 

A dare supporto durante alcune giornate di lavoro si è rivelata proficua la presenza del tecnico nazionale  FITRI del settore giovanile Alberto Casadei, che alle Bandie ormai è di casa, dopo ben tre Campionati italiani giovanili e altrettanti raduni nazionali organizzati proprio all’interno del Centro le Bandie.

 

Gli atleti Achenza Giovanni, Romele Giuseppe, Lama Manuel, Degasperi Alessandro (Guida), Valori Gianluca, Sciaccaluga Giovanni, Tarantello Francesca, Visaggi Silvia (Guida) hanno ricevuto ieri pomeriggio la visita del patron Remo Mosole e del Sindaco di Spresiano Marco Della Pietra per un saluto e un grosso in bocca al lupo in vista dei prossimi importanti appuntamenti ufficiali.

 

Il Direttore Tecnico Renzo Roiatti ha commentato: " Il centro sportivo Le Bandie è un centro all'avanguardia che si presta allo sport del triathlon, nei nostri piani sarà una tappa di avvicinamento per preparare le Paralimpiadi di Parigi 2024."