Lun04222024

Aggiornamento:09:59:34

Paraciclismo: al Restart Sport Academy il Campionato Italiano per società

IMG 20231026 WA0045

 

 

Bilancio più che positivo per il trofeo Today International" (3° memorial Gino Fragola, 5° memorial Pierino Partenza), che si è tenuto domenica a Santa Maria degli Angeli, quale finale del campionato italiano di paraciclismo per società. Un evento che ha richiamato ben 85 atleti provenienti da tutto il territorio nazionale e che è stato ben organizzato dalla Asd Unione Ciclistica Petrignano. Il circuito da 5.8 chilometri si è sviluppato nel cuore di Santa Maria degli Angeli, grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Assisi e della locale pro loco. "Siamo molto soddisfatti dichiara il presidente dell'Uc Petrignano Orlando Ranucci di come si è svolta la manifestazione e della risposta ottenuta in termini di partecipazione. Quasi novanta atleti sono tanti per il periodo e viste le numerose altre manifestazioni presenti. Ringrazio il Comune di Assisi, gli amici della Pro Loco e in particolare il presidente Francesco Cavanna, che ci hanno dato una grande mano. Una manifestazione che ha visto il supporto di tanti volontari della nostra società e di importanti realtà imprenditoriali del territorio". Ad aggiudicarsi il titolo italiano di paraciclismo 2023 è stata la Restart Sport Academy di Padova, mentre al secondo posto del trofeo Today Internazional si è classificata la squadra di casa Uc Petrignano. All'evento, tra gli altri, hanno preso parte il vicesindaco del Comune di Assisi, Valter Stoppini, il ct della nazionale di Paraciclismo Pierapaolo Addesi, il presidente della Commissione Paraciclismo Deborah Orso, e Claudio Fragola, imprenditore, figlio del compianto Gino Fragola con un passato importante da ciclista e che ha dato tanto all'Uc Petrignano. Tra gli 85 atleti iscritti da menzionare la presenza di Michele Pittacolo (categoria mc4 azzurro, campione italiano su strada, pista, mtb), Davide Cortini (categoria mh3 azzurro, campione europeo, campione italiano crono), Roberta Amedeo (categoria wh2 bee handbike, azzurra campionessa del mondo e campionessa europea), Tiziano Monti (categoria mh5 azzurra), Angela Procida (categoria wh2, azzurra, medaglia argento mondiali, medaglia bronzo europei), Marta Antonucci (categoria wc2 campionessa italiana pista), Giorgio Farroni (categoria mtl azzurro), Silvio Giovane (categoria mc5 campione italiano ciclocross e pista), Stefano Girelli (categoria mh4 ha vestito maglia rosa 2019) e Fabrizio Tabarrini (categoria mc2 medaglia d'argento campionati italiani strada e crono 2021). A.S. Splendido scenario Alcune fasi della gara che si è sviluppata sul circuito di 5.8 chilometri nel cuore di Santa Maria degli Angeli grazie alla collaborazione del Comune di Assisi e della Pro Loco locale.