Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Mondiali Pista Paraciclismo 2024: la nazionale italiana in partenza per Rio de Janeiro

 

 

Mancano ormai pochi giorni al via dei Campionati del mondo di paraciclismo su pista e Rio de Janeiro è pronta a diventare l'epicentro di uno straordinario spettacolo sportivo, a sei anni di distanza dall’ultima rassegna iridata ospitata dalla città brasiliana. Mercoledì 20 marzo su il sipario al velodromo del Barra Olympic and Paralympic Park per il primo importante appuntamento della stagione 2024, quella che culminerà con i Giochi di Parigi. La rassegna iridata di Rio sarà la perfetta occasione per misurarsi con l'intero panorama internazionale e prendere le giuste misure in vista dell’appuntamento paralimpico di fine agosto. Sono circa 215 (più i piloti del tandem), in rappresentanza di 39 paesi, i corridori ad essersi registrati per l’evento della prossima settimana, incluso un elenco di 27 brasiliani, pronti a gareggiare nell’abbraccio delle mura amiche.

C’è anche l’Italia, partita oggi da Roma e presente a Rio con una spedizione composta da 13 atleti, 5 donne e 8 uomini, guidati dal CT Silvano Perusini. Lo scorso anno, nel multievent di Glasgow, gli azzurri paralimpici si sono messi in luce conquistando 4 medaglie. Un bottino non indifferente, considerando che la preparazione era partita soltanto pochi mesi prima: in Scozia la grande protagonista fu Claudia Cretti, che si mise al collo tre medaglie nella categoria C5, dimostrandosi fra le atlete da tenere sott’occhio per la rassegna a cinque cerchi. Senza dimenticare lo storico argento del Team Sprint per i tandem formati da Chiara Colombo/Elena BissolatiStefano Meroni/Francesco Ceci.

Al gruppo azzurro il compito di confermare se non migliorare le proprie prestazioni all’interno di un ricchissimo programma gare, con quasi 50 maglie iridate da assegnare nelle varie categorie. Le prime medaglie verranno assegnate nella giornata di apertura nel Team Sprint B, nei 500 metri per WC5, WC4 e WC3 e nell’inseguimento individuale WC2, WC1, MC2 e MC1. La rassegna proseguirà nei cinque giorni successivi con gare di velocità ed endurance fino a domenica 24 marzo. I Campionati del mondo di paraciclismo su pista UCI 2024 si chiuderanno con la gara ad Eliminazione, che quest'anno si terrà come evento di prova.

I convocati:

AGOSTINI MARIANNA - RESTART SPORT ACADEMY
ANDREOLI FEDERICO - RESTART SPORT ACADEMY
BERNARD LORENZO - TEAM EQUA
BISSOLATI ELENA - BIESSE ‑ CARRERA
CADEI RICCARDO - TEAM EQUA
CECI FRANCESCO - A.S.D. TEAM CECI
COLOMBO CHIARA - TEAM EQUA
CRETTI CLAUDIA - TEAM EQUA
GASPARINI ALICE - PINK WAVE
MERONI STEFANO - A.S.D. POL TRIVIUM
PESTRIN EMANUELE - PITTABIKE A.S.D.
PLEBANI DAVIDE - G.S. FIAMME ORO
TARLAO ANDREA - TEAM EQUA