Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Giro Handbike 2024: un successo la tappa inaugurale a Genova

 

 

A Genova, capitale europea dello sport 2024, domenica 17 marzo si è aperta la 14^ edizione del Giro Handbike. Grande entusiasmo e voglia di vincere tra gli atleti e le atlete - arrivati da tutta Italia e anche dall’estero – che hanno gareggiato sul lungomare genovese in Corso Italia alla presenza di numerose autorità civili e dello sport.

Assoluto per Mirko Testa MH3 e per la svizzera Sandra Stockli WH4. Taglia per primo il traguardo Christian Giagnoni MH4.

«La prima tappa del Giro Handbike 2024 è stata un successo ! – dichiara Fabio Pennella presidente SEO - Ciò che più mi rende orgoglioso sono le parole d’apprezzamento ricevute dagli atleti che si aspettavano un percorso pianeggiante ed invece si sono ritrovati davanti un percorso sufficientemente tecnico. Merito dell’ottima collaborazione con il Comune di Genova e Genova 2024; uno speciale ringraziamento all’Assessore Bianchi e all’assessore alla disabilità Lorenza Rosso per aver lanciato nuovamente la possibilità di Tappa 2025. Genova è una città che ha colpito molto positivamente i nostri campioni di vita per questo motivo ci metteremo al lavoro per poter replicare il successo quanto prima».

«Davvero emozionante la prima tappa del Giro Handbike. Tantissimi gli atleti che si sono sfidati, sfrecciando lungo Corso Italia, per conquistare la prima maglia rosa della stagione – dichiara l’assessore allo Sport e Turismo del Comune di Genova Alessandra Bianchi – L’edizione 2024 è ufficialmente partita e non poteva esserci location migliore di Genova, nell’anno in cui la nostra città è Capitale europea dello Sport, per dare il via a questo importantissimo evento. Una conferma di come tutto il palinsesto di Genova 2024 sia stato organizzato per dare ampia visibilità allo Sport, quello vero, quello con la S maiuscola, promotore di grandi valori quali l’inclusività e l’integrazione, capaci di sensibilizzare il pubblico su una tematica importante come lo sport paralimpico».

Si aggiudicano la maglia rosa Stellantis: Cavallini Riccardo MH1; Nardin Sebastiano MH2; Testa Mirko MH3; Giagnoni Christian MH4; De Cortes Mirko MH5; Villa Andrea MHO; Beliaeva Natalia WH1; Amadeo Roberta WH2; Fenocchio Francesca WH3; Stockli Sandra WH4; Aere Katia WH5.

Maglia rossa Fast Team G3 all’Active Team La Leonessa; Maglia bianca BPM a Hundsbichler Beniamin MH3; Maglia nera PMP a Giannino Piazza MH1.

A Genova anche l’esordio di un prestigioso local sponsor: Frigomar leader nel settore della refrigerazione e del condizionamento. Un valido esempio di come anche l’imprenditoria locale può contribuire a sostenere l’inclusione ed a promuovere lo sport.

Il Giro Handbike prosegue la sua corsa il 12 maggio 2024 a Monfalcone in Friuli Venezia Giulia.

Ufficio stampa Giro Handbike