Ven10072022

Aggiornamento:10:16:04

Back L'altro pedale Pista Tricolori Pista: con sei ori Martina Fidanza è regina d'Italia al Velodromo Francone

Tricolori Pista: con sei ori Martina Fidanza è regina d'Italia al Velodromo Francone

Podio Velocità A Squadre Donne

 

 

È la pedalata elegante ma irresistibile di Martina Fidanza a illuminare la terza e ultima giornata dell'edizione 2022 dei Campionati Italiani di Ciclismo su Pista svoltisi al Velodromo Francone di San Francesco al Campo (un'edizione, lo ricordiamo, che torna finalmente ad assegnare il tricolore in tutte le specialità della Pista). L'atleta lombarda delle Fiamme Oro, dopo i due ori della prima giornata (Eliminazione e Keirin), ha fatto l'en plein vincendo tutte e quattro le gare di oggi pomeriggio: Scratch, Inseguimento a squadre, Velocità a squadre e Madison insieme a un'altrettanto irresistibile Rachele Barbieri (Fiamme Oro). Fra gli uomini, grande prova di Davide Plebani (Fiamme Oro) e Mattia Pinazzi (Arvedi Cycling), che conquistano la Madison all'ultimo respiro con un grande sprint finale. In grande spolvero anche Daniele Napolitano del Team Colpack Ballan (a tutti gli effetti il campione di casa, dal momento che è cresciuto sulla pista del Francone e risiede proprio a San Francesco al Campo), che dopo la Velocità individuale della seconda igornata si prende anche la Velocità a squadre.

Ripercorriamo con ordine i podi di tutte le specialità.

Nell'Inseguimento a squadre donne, medaglia d'oro per il quartetto formato da Martina Fidanza, Rachele Barbieri, Chiara Consonni (G.S. Fiamme Azzurre), Martina Alzini (Cofidis Women Team). Argento per le portacolori Bepink Valentina Basilico, Matilde Bertolini, Lara Crestanello, Matilde Vitillo. Bronzo a Valentina Scandolara (C.S. Esercito), Beatrice Caudera (G.S. Gauss Fiorin), Milena Del Sarto (Aromitalia Basso Bikes Vaiano), Prisca Savi (Bepink).

Fra gli uomini il titolo di Campione d'Italia va a Manlio Moro (Zalf Euromobil Desiree Fior), Mattia Pinazzi, Lino Colosio e Niccolò Galli (Arvedi Cycling), davanti al quartetto delle Fiamme Azzurre formato da Francesco Lamon, Stefano Moro, Michele Scartezzini, Davide Boscaro. Terza posizione per Liam Bertazzo (Team Maloja Pushbikers), Davide Plebani, Elia Viviani (Ineos Grenadiers), Attilio Viviani (Bingoal Pauwels).

Nello Scratch donne, medaglia d'oro per Martina Fidanza, davanti a Chiara Consonni e a Barbara Guarischi (Movistar Team Women).
Per gli uomini, oro a Samuel Quaranta (Team Colpack Ballan), argento a Michael Cattani (Arvedi Cycling), bronzo a Bryan Olivo (CTF).

Nella Velocità a squadre donne il tricolore va a Rachele Barbieri, Martina Fidanza, Elena Bissolati (Cicli Fiorin), davanti a Martina Alzini, Miriam Vece, Valentina Scandolara, Giada Capobianchi (C.S. Esercito). Bronzo a Valentina Basilico, Lara Crestanello, Sara Fiorin (Gauss Fiorin).

Fra gli uomini, oro al trio Matteo Bianchi (C.S. Esercito), Daniele Napolitano (Team Colpack Ballan), Matteo Tugnolo (BMX Vigevano). Argento al trio delle Fiamme Azzurre Davide Boscaro, Francesco Lamon, Stefano Moro. Bronzo a un altro "ragazzo del Francone", Mattia Viel (D'Amico) insieme a Mattia Corrocher (Campana Imballaggi Geo &Tex Trentino) e a Davide Plebani.

Infine, la gara regina della Pista, la Madison. Fra le donne, domina la coppia Fidanza-Barbieri, davanti a Scandolara-Fiorin e a Basilico-Vitillo.
Per gli uomini, grande prova del duo Plebani-Pinazza, che nell'ultimo sprint brucia la coppia Lamon-Scartezzini. Terzo gradino del podio per Matteo Donegà (CTF) e Samuel Quaranta.

Nella terza giornata dei Campionati, con l'Omnium Allievi si è concluso anche il trofeo Casetti Forging dedicato alle categorie giovanili.

Presenti alle premiazioni, il vicepresidente FCI, Ruggero Cazzaniga, il Ds della Drone Hopper Androni Giocattoli, Giovanni Ellena, e il sindaco del Comune di San Francesco al Campo, Diego Coriasco.

 

Podio Scratch Donne