Gio04182024

Aggiornamento:01:46:20

Alle Terme Tettuccio di Montecatini il battesimo del Team corratec-Vini Fantini

 

 

Lo stabilimento delle Terme Tettuccio ha ospitato la presentazione ufficiale del Team Corratec, la squadra professionistica “gemellata” con Montecatini Terme. “Sono orgoglioso – ha detto il sindaco Luca Baroncini – che sulla maglia della squadra ci sia il nome della città, perché Montecatini ama il ciclismo e la bici. Mi auguro che la squadra possa tornare a correre il Giro d’Italia, magari con una tappa che abbia come traguardo Montecatini. Ho avuto contatti con la RCS Sport che organizza la corsa rosa, nel 2025 sarà difficile che possa avvenire, mi auguro che lo sia nel 2026”. Ospite d’onore per l’amicizia con Angelo Citracca uno dei dirigenti più attivi ed impegnati della squadra termale, Mario Cipollini, già straordinario campione del pedale, mentre per gli sponsor sono intervenuti i titolari della Corratec e in rappresentanza dell’azienda Vini Fantini, Maurizio Formichetti. La squadra da oltre un mese ha iniziato l’attività cogliendo alcuni piazzamenti, mentre ora sono in arrivo grande eventi come le Strade Bianche, la Tirreno-Adriatico e la Milano-Sanremo. L’ambizione dei dirigenti (ha parlato l’amministratore delegato Franco Pacini) e dei tecnici, quella di crescere ancora grazie all’arrivo di atleti di ottima caratura ed esperti come Sbaragli, Bonifazio, Padun e Mareczko, oltre alla riconferma di Conti, Ponomar, Viviani. Un team Professional forte di 23 corridori con l’ultimo arrivo dal fuoristrada dello svizzero Alexandre Balmer, vincitore di due titoli mondiali e di uno europeo nel mountain bike. Sul piano tecnico la compagine è sicuramente cresciuta, con due ottimi velocisti come Bonifazio e Mareczko, un atleta come il toscano Sbaragli adatto a ogni tipo di percorso, un corridore forte sul piano atletico come l’ucraino Padun. I tecnici della squadra Parsani, Frassi, Zamparella e Fabia Luperini, si attendono molto anche dal laziale Conti, atleta esperto, sfortunatissimo nel 2023, ma in passato anche maglia rosa al Giro d’Italia per sette giorni, da Viviani e dall’ucraino Ponomar, già brillante protagonista tra gli juniores. Infine ricordiamo che il Team Corratec Vinio Fantini ha una società satellite nel Team Franco Ballerini, dal quale in futuro potrebbero arrivare giovani interessanti.

LA SQUADRA: Tsarenko (Ukr), Monaco, Masotto, Amella, Olivero, Murgano, Copnti, Padun (Ukr), Iacchi, Viviani, Mareczko, Zambelli, Quartucci, Baldaccini, Stewart (Gbr), Sbaragli, Stockli, Ponomar (Ukr), Debons (Svi), Van Emperl (Ned), Bonifazio, Darbellay (Svi), Balmer (Svi). Team Manager Serge Parsani: direttori sportivi Francesco Frassi, Marco Zamparella, Fabiano Luperini.