Gio05232024

Aggiornamento:09:52:37

Back Archivio Circuiti Zero Wind Show scalda i motori

Zero Wind Show scalda i motori

 

originale

 

Un circuito realizzato ad arte per pedalare divertendosi. È l’innovativo Zero Wind Show, al via il 28 marzo. Tutte le gare incluse nello Zero Wind Show avranno un comune denominatore: si fregeranno dell’egida di ACSI Ciclismo e saranno prove valevoli per il Campionato Nazionale ACSI.

La stagione ACSI granfondo ha recentemente chiuso i battenti 2015 premiando a Riccione atleti e società. L’Associazione Centri Sportivi Italiani ha concluso il ‘bilancio’ della scorsa annata del proprio settore ciclistico con 45.000 affiliati e 1800 società circa, confermandosi uno degli enti più attivi del panorama nazionale.

Numeri da capogiro, che hanno interessato le più importanti manifestazioni ciclistiche d’Italia. Fra le new entry della prossima stagione ci sarà anche la Marcialonga Cycling Craft, penultima tappa Zero Wind Show del 12 giugno, prestigiosa competizione che si avvarrà della professionalità e competenza del celebre ente di promozione sociale. ACSI e ciclismo amatoriale sono ‘cosa unica’, non solo per gli agonisti ‘sfrenati’, ma anche per chi preferisce una tranquilla sgambata in sella ad una due ruote. È l’intento di Zero Wind Show – il circuito che premia la passione, essenza di un nuovo modo di intendere la bicicletta, privo di qualsiasi tipo di abbonamento, griglia o tensione, atto a valorizzare le bellezze paesaggistiche del territorio italiano.

I percorsi delle varie tappe in calendario faranno ‘consumare’ ai cicloamatori oltre 1000 km e 16000 metri di dislivello fra le più suggestive location del centro-nord. Chilometri da percorrersi in assoluta sicurezza, in salute e divertendosi con le numerose iniziative di contorno previste, merito della politica organizzativa eccelsa dell’ente promotore. Ai concorrenti basterà semplicemente iscriversi alle gare, la prima delle quali sarà l’appuntamento con i “manfredi” della città di Faenza, in occasione della Granfondo Davide Cassani.

L’ex corridore faentino, cui è stata dedicata la manifestazione, dal 2014 è succeduto al ‘grillo’ Paolo Bettini come commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo su strada maschile élite.

La sfida nella città celebre per la produzione di ceramica è prevista per il 28 marzo, prima di vedere coinvolti i restanti sette ‘contest’, uno dei quali sarà la Granfondo Liotto del 10 aprile. Gara che coinvolgerà gli arditi pedalatori fra i Colli Berici e le opere del teorico dell’architettura Andrea Palladio.

Info: www.zerowindshow.com

Calendario 2016

GRAN FONDO DAVIDE CASSANI – 28 marzo 2016

GRANFONDO SELLE ITALIA – 3 aprile 2016

GRANFONDO LIOTTO – 10 aprile 2016

COLNAGO CYCLING FESTIVAL – 8 maggio 2016

GRANFONDO DEGLI SQUALI – 15 maggio 2016

3 EPIC CYCLING ROAD – 4 giugno 2016

MARCIALONGA CYCLING CRAFT – 12 giugno 2016

GRANFONDO CITTA’ DI PADOVA – 26 giugno 2016