Ven05242024

Aggiornamento:09:52:37

Back Archivio Circuiti Il Cappello d'Oro marcia verso Lippiano e Garrufo nel segno del leader Bernardinetti

Il Cappello d'Oro marcia verso Lippiano e Garrufo nel segno del leader Bernardinetti

 

 

La classifica del ‘Cappello’ ha cambiato di nuovo volto. Il leader è il toscano Marco Bernardinetti (Malmantile, 44 punti), che ha sorpassato Aleksandr Riabushenko (Palazzago, 40 punti), ma che deve guardarsi dal rampante Ivan Martinelli (Aran, 39 punti), reduce dai trionfi nella Valli Aretine e nel Gran Premio Città di Montegranaro.

Seguono Nicola Bagioli (Zalf, 36), Jacopo Mosca (Viris, 30), Leonardo Basso (Selle Italia, 25). Mantiene lo scettro, nell’arena dei sodalizi, il lombardo Team Colpack.

Sabato 30 luglio, la carovana del 25° Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini fa tappa a Lippiano di Monte Santa Maria Tiberina per il classico Trofeo Tosco-Umbro.

La challenge élite – under 23 (creata e gestita dal pool Norda – Mg K.Vis - Vega presieduto da Demetrio Iommi) ha nel centro perugino un punto essenziale di riferimento, grazie al contributo che i promotori locali (Franco Bellucci, Silvia Bellucci, Matteo Romanelli) danno all’intero circuito cadetto.

Il campione in carica del ‘Tosco-Umbro’ è Vincenzo Albanese, bel fuggitivo l’anno scorso per i colori della Mastromarco, insieme all’emiliano Mirco Maestri ed al marco-abruzzese Alessandro Frangioni, che hanno chiuso nell’ordine.

Per la la 31^ edizione, è particolarmente annunciato e atteso l’alfiere del Calzaturieri Montegranaro – Marini: in crescente condizione di forma, attestata dalle ultime presenze nella top ten.

Non per nulla, il promettente ventunenne giallorossoblù montegranarese reciterà nell’ultima parte di stagione il ruolo di stagista professionista con il team GM Europa Ovini.

Domenica 31 luglio, si replicherà nella teramana Garrufo (Memorial Morgan Capretta).

Agosto densissimo.

Martedì 2: Canosa di Puglia (Coppa San Sabino), sabato 6: Felino (G.P. Città di Felino), domenica 7: Montallese (Coppa Bologna) e Atina (Trofeo Internazionale Bastianelli).

Martedì 16: Gran Premio Capodarco – Corsa della Solidarietà a Capodarco di Fermo.

Ben venti saranno le squadre straniere (tra rappresentative nazionali e prestigiose formazioni di club).

Gaetano Gazzoli, Adriano Spinozzi e ribattezzati ‘Magnifici’ organizzatori sono ormai alla cura dei dettagli della complessa e perfettamente funzionante macchina organizzativa.