Lun06242024

Aggiornamento:10:11:45

Back Archivio Circuiti Zero Wind Show 2023: una premiazione da sogno!

Zero Wind Show 2023: una premiazione da sogno!

 

 

Sabato 11 novembre, si è tenuta a Desenzano del Garda la cerimonia di chiusura del circuito Zero Wind Show 2023. Dopo una lunga stagione, l’entusiasmo dei nostri atleti è rimasto alto fino all’ultimo ed è proprio il divertimento insieme alla passione per questo fantastico sport che rende lo ZWS non solo una competizione ma un modo per ritrovarsi tutti insieme, creare legami e amicizie. L’organizzazione con le premiazioni ha voluto creare un momento di ritrovo prima del riposo invernale tra tutti gli atleti che hanno condiviso fatiche e gioie con tanto coraggio e costanza.

Tra gli ospiti, a Palazzo Todeschini, erano presenti il Vice Sindaco del Comune di Desenzano del Garda Stefano Medioli; il Presidente ACSI Emiliano Borgna; il Direttore Marketing del gruppo Pidigì Nicolò Ferrarese e il Product Manager del gruppo Pidigì Alberto Povolo.

Il primo a prendere parola è stato Stefano Medioli, che ha salutato gli atleti dicendo: “Essere qua oggi per noi è un motivo di onore. Desenzano parla sempre di più ciclismo. Queste sono occasioni importanti. Quest’anno oltre alla Colnago e allo Zero Wind Show, ci sarà una tappa del Giro d’Italia, risultato del lavoro di un intero anno. Grazie a tutti i presenti, lavoreremo sempre di più per far si che Desenzano del Garda sia sempre una città adatta alle attività sportive”; a seguire Nicolò Ferrarese: “Confermare la partnership con Zero Wind Show ci piace molto. Questo legame ha permesso di avvicinarci alle persone che utilizzano in nostri prodotti. Ringrazio Tazio, la sua squadra e l’organizzazione perché per noi Zero Wind Show è una botta di energia ed è quello che vogliamo continuare a fare”; Alberto Povolo: “Noi, come azienda, siamo partiti quasi timidamente dietro a dei colossi, siamo cresciuti tanto. Oggi, ciò che si sta sviluppando sempre di più è l’abbigliamento leggero che può facilitare l’attività di voi atleti. Vi ringrazio molto per quello che fate”; Emiliano Borgna: “Penso che ci sia un cambiamento in corso nel mondo del ciclismo e in questo devo fare i complimenti a chi come Tazio lo ha capito diverso tempo fa. C’era bisogno di qualcosa di diverso. Pensando solo a queste premiazioni: è un momento per celebrare i propri campioni. Noi, come ACSI, ci occupiamo di sport amatoriale, i nostri campioni siete voi e ci gratificate con la presenza agli eventi. Ben vengano momenti come questo, servono per raccontare le vostre storie”.

Dopo i saluti delle autorità, è stato presentato il calendario del Circuito Zero Wind Show 2024! Sarà un’edizione tutta rinnovata, che manterrà le solide fondamenta degli eventi più blasonati d’Italia. Al circuito 2024 si inseriscono 3 nuove prove: la prima new entry si terrà il 17 Marzo – Granfondo del Pò; la seconda arriverà in piena stagione, il 16 giugno, e sarà la novità del circuito, la cronoscalata al Berghem Mola Mia; infine, ciliegina sulla torta, non poteva mancare la Granfondo Briko Torino – 12 Maggio, in onore della Grande Partenza del Giro D’Italia e del passaggio del Tour de France.

CALENDARIO ZERO WIND SHOW 2024:

1a Tappa25 Febbraio 2024 – Granfondo Laigueglia

2a Tappa17 Marzo 2024 – Granfondo del Po

3a Tappa7 Aprile 2024 – Granfondo Colnago

4a Tappa1 Maggio 2024 – Granfondo Avesani

5a Tappa12 Maggio 2024 – Granfondo Briko Torino

6a Tappa2 Giugno 2024 – Granfondo Top Dolomites

7a Tappa16 Giugno 2024 – Berghem Mola Mia – Cronoscalata

8a Tappa23 Giugno 2024 – Granfondo Gavia Mortirolo

9a Tappa22 Settembre 2024 – Granfondo 5Mila

10a Tappa13 Ottobre 2024 – Granfondo Dorelan ReActive