Ven02232024

Aggiornamento:07:03:35

Back Archivio MTB Buon successo per il Marathon Tour chiuso alla Mythos: appuntamento al 2024

Buon successo per il Marathon Tour chiuso alla Mythos: appuntamento al 2024

Mythos

 

 

La quinta e ultima tappa del Marathon Tour 2023 è andata in scena in Trentino, a Fiera di Primero (TN), alla Mythos Primiero Dolomiti, che ha dato i verdetti finali del circuito.

La terza edizione della Mythos Primiero Dolomiti, organizzata da A.C.D. Pedali di Marca con Massimo Panighel alla guida, con il supporto locale del campione del mondo marathon 2004 Massimo Debertolis e in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Primiero San Martino di Castrozza, prosegue, con un ottimo successo, la strada che la porterà ad ospitare il Mondiale UCI Mountainbike Marathon 2026.

Oltre 850 gli atleti iscritti, provenienti da tutta Italia, si sono dati battaglia sui bellissimi sentieri tra Fiera di Primero e San Martino di Castrozza. Erano tre i percorsi previsti, ma solo il Marathon Internazionale di 82 km per 3.400 metri di dislivello, era valido per il Maratnon Tour.

Assente giustificato il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo, che era in Francia, alla prova di Coppa del Mondo XCO a Les Gets, chiusa in 51a posizione, impegnato per la sua qualificazione verso l’Olimpiade di Parigi 2024.

Ai nastri di partenza erano invece presenti Dario Cherchi (KTM Brenta Brakes), leader tra gli Under 23 e Costanza Fasolis (Mentecorpo Cicli Drigani Pro Team), vincitrice delle prime quattro prove.

La gara maschile ha visto il netto predominio del campione italiano Diego Rosa (Taddei Facrory Team), che ha preso il largo fin dalla prima salita ed è andato ad incrementare progressivamente il suo vantaggio. Alle sue spalle hanno chiuso Samuele Porro (Wilier-Pirelli) e lo svizzero Casey South (Torpado Factory Team). Quarta posizione per il campione austriaco Daniel Geismayr (Wilier-Pirelli) e quinto Jakob Dorigoni (Torpado Factory Team).

Nella prova femminile vittoria per Giorgia Marchet (Trinx Factory Team) che, dopo avere recuperato tutte le “maratonete” sulla prima lunga salita verso San Martino di Castrozza, é stata abile a gestirsi nel finale andando a precedere Chiara Burato (Mentecorpo Cicli Drigani) e Claudia Peretti (Olympia Factory Team), che aveva prevalso nell’edizione 2022. Giornata difficile per Costanza Fasolis (Mentecorpo Cicli Drigani) che ha chiuso in quarta posizione, precedendo Martina De Silvestro (Spiquy Team).

Classifica completa della gara

Si era partiti il 6 di maggio sull’isola d’Elba, alla Capoliveri Legend Cup, per proseguire il 28 maggio in Liguria alla Marathon dell’Appennino, il 2 luglio in Piemonte alla Assietta Legend, il 28 agosto in Val d’Aosta al Tour des Salasses Mont Blanc, per chiudere il 9 settembre in Trentino alla Mythos Primiero Dolomiti. Dopo le cinque tappe ecco i verdetti finali del Marathon Tour 2023:

 

ELITE

1) Diego Alfonso Arias Cuervo - Hubbers-Polimedical

2) Nicolas Samparisi - KTM Brenta Brakes

3) Filippo Berone - Team Marchisio

 

UNDER23

1) Dario Cherchi - KTM Brenta Brakes

2) Stefano Goria - Mentecorpo Cicli Drigani

3) Lorenzo Trincheri - Scott Racing Team

 

OPEN FEMMINILE

1) Costanza Fasolis - Mentecorpo Cicli Drigani

 

MASTER WOMAN

1) Nicoletta Meli - Billy Team

 

MASTER 1

1) Violi Davide - Bike and Fun

2) Marco Galeotti - Tutto Bike

3) Alessandro Menghini - Chero Group Team Sfrenati

 

MASTER 2

1) Andrea Zampedri - Lissone Mtb

2) Mattia Balbi - Team Marchisio

 

MASTER 3

1) Andrea Borgogno - Team Todesco

2) Silvio Mascali - Officine Thomas

 

MASTER 5

1) Luca Rovera - Lissone Mtb

2) Matteo Mucci - Comobike

3) Marco Zappino - Master Team

 

MASTER 6

1) Nicola Morozzi - Tutto bike

2) Gian Franco Arrigoni – Re-Bike

 

MASTER 7/8

1) Leonardo Arici - Rosola bike

2) Claudio Spinello - Billy Team

 

Nella Team Cup vittoria per il Lissone MTB che ha preceduto il Team TodescoTeam SpacebikesTutto Bike Team e il Master Team.

Per le classifiche complete clicca QUI

Con la Mythos Primiero Dolomiti si è chiuso il Marathon Tour 2023. Un bilancio positivo per un ritorno annunciato a stagione iniziata. Per il 2024 sono allo studio importanti novità che daranno maggior lustro al circuito federale di riferimento per il settore Marathon.

L’appuntamento con il Marathon Tour è per il 2024. Vi aspettiamo per regalarvi nuove emozioni!