Ven07192024

Aggiornamento:05:34:26

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 4 settembre 2023

News da ciclismo su strada e fuoristrada 4 settembre 2023

SC VALLE SERIANA

 

La squadra Elite e Under 23 della Sc Valle Seriana – Cene nelle ultime settimane ha partecipato a due tra i più importanti appuntamenti del calendario nazionale della categoria Elite e Under 23. Non sono arrivati risultati di rilievo, ma l’impegno non è mancato e per i ragazzi diretti da Marco Bazzana è stata occasione di importante confronto con alcune delle migliori squadre del panorama italiano. A fine agosto, nella 71° Medaglia d’Oro Fiera di Sommacampagna corsa sulle strade della bassa Veronese dominio dei ragazzi dell’Uc Trevigiani Energiapura Marchiol con la vittoria di Cristian Rocchetta ed il secondo posto di Matteo Baseggio. Ieri, a Parabiago, in provincia di Milano, la squadra seriana è stata protagonista con Lorenzo Borella, Luca Furlan, Alessio Bonora, Edoardo Pagani, Federico Gervasoni, Elia Ori e Nicola Bordoli. Alla fine lo sprint conclusivo che ha deciso l’88° Targa Libero Ferrario è stato vinto da Davide Boscaro del Team Colpack Ballan Csb.

 

L'arrivo Di Chesini E Biagini

 

TRIONFO ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR A CAMPI BISENZIO

Al centro della giornata ciclistica una classica di eccellenza dei dilettanti, la Coppa Lanciotto Ballerini n.72 a Campi Bisenzio organizzata come avviene da diversi anni dalla società Gastone Nencini, il campione mugellano ricordato con questa edizione in quanto vincitore della corsa di Campi 70 anni fa. E’ stato un trionfo dello squadrone veneto della Zalf Euromobil Desirèe Fior con un arrivo in parata, tra Cesare Chesini al quale è andata la vittoria (non l’aveva ancora ottenuta nel 2023) e Biagini dominatori finali e con Zamperini e Griggion a completare il successo di squadra. Ottimo terzo Manenti della Hopplà Petroli Firenze. Alla gara in 111 dei quali solo in 27 l’hanno portata a termine. Da notare che Chesini ha vinto anche il gran premio della montagna a punteggio. La corsa è stata organizzata dalla S.C. Gastone Nencini con il patrocinio del comune di Campi e la presenza del sindaco Andrea Tagliaferri, dell’assessore allo sport Davide Baldazzi, il presidente dell’ANPI di Campi Fulvio Conti, il comandante della Polizia Municipale dott. Francesco, Adriano Rossi presidente dell’Avis di Campi, Elisabetta Nencini figlia del grande campione di ciclismo mugellano e Saverio Metti presidente del Comitato Regionale Toscana di ciclismo. ORDINE DI ARRIVO: 1)Cesare Chesini (Zalf Euromobil Desirèe Fior) km 125, in 3h06’35”, media km 40,197; 2)Federico Biagini (idem); 3)Marco Manenti (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo) a 26”; 4)Edoardo Zamperini (Zalf Euromobil Desirèe Fior) a 1’47”; 5)Luca Cavallo (Overall Tre Colli Cycling Team); 6)Jacopo Militello (Velo Racing Palazzago); 7)Eduard Daan Hoeks (Maltinti Banca Cambiano) a 4’43”; 8)Matteo Niccoli (idem); 9)Simone Griggion (Zalf Euromobil Desirèe Fior); 10)Lapo Gavilli (MG Kvis Colors For Peace).

Antonio Mannori - FCI Toscana

 

 

 

ASPIRATORI OTELLI ALCHEM CARIN BAIOCCHI

Preziosa esperienza internazionale per Michele Bicelli, Juniores classe 2006 dell'Aspiratori Otelli Alchem Carin Baiocchi che nei giorni scorsi ha partecipato al Giro della Lunigiana Juniores. Per lo scalatore bresciano di Lonato del Garda, una bella vetrina e un'avventura portata a termine brillantemente (considerando anche il primo anno in categoria) chiudendo al nono posto della classifica giovani.
"Michele - commenta il direttore sportivo della formazione Juniores dell'Aspiratori Otelli Alchem Carin Baiocchi Giambattista Bardellonisi è fatto valere, mettendosi  in mostra in più o ccasioni e facendo una bella figura in un contesto di altissimo livello; protagonista in più giornate, gli è mancata solo la top ten di tappa come ciliegina sulla torta. Correre una corsa a tappe come il Giro di Lunigiana è sicuramente un'occasione per accumulare esperienza di alto livello, a maggior ragione per il tipo di gara. Per Bicelli questo è sicuramente un ottimo anno in sella".

 

 

EASY CUP MTB

Sarà l’accogliente location Zero Pizza Restaurant a Concesio (BS) ad ospitare, venerdì 22 settembre, la serata finale del circuito Easy Cup MTB 2023, una serata “di recupero” in seguito alla mancata possibilità di effettuare le premiazioni al termine della gara Stragölem di domenica 27 agosto. Sarà una serata di recupero sì, ma senza dubbio una bellissima serata di festa in un ambiente molto gradevole, comodo e con tutti gli atleti presenti con la sola voglia di divertirsi. Oltre alle premiazioni, ad ogni premiato sarà offerto il “menù pizza”; un segno di riconoscimento verso gli atleti che invano hanno atteso le premiazioni a Zone. E’ Pedrazzani Matteo, coordinatore del circuito, che motiva il gesto: “E’ innegabile che in questa stagione abbiamo avuto alcuni problemi nella gestione delle classifiche; l’apice lo abbiamo vissuto a Zone con la pubblicazione completamente errata delle classifiche finali. Senza dubbio arriverà il tempo per analizzare cosa non ha funzionato, eviterei di entrare nel campo minato di facili colpe o sterili polemiche. Ho sempre fatto tesoro degli errori e lo farò anche in questa occasione. Tuttavia credo che ora sia il tempo di chiudere il circuito nella maniera più degna e sono certo che il 22 settembre sarà una bella festa tra sorrisi e bella gente. Abbiamo deciso di ringraziare ogni premiato offrendo il menù pizza, spero un gesto apprezzabile e gradito. Riconosco il valore di ogni atleta, l’impegno che ci mette, il tempo che dedica per ottenere qualche risultato e capisco che talvolta possono dare fastidio gli errori sulle classifiche. E’ un piccolo modo per chiedere scusa per i disagi che sono capitati, consapevoli tuttavia di esserci sempre impegnati al massimo” La serata finale sarà il 22 settembre presso Zero Pizza Restaurant in Via Aldo Moro 18 a Concesio (BS), il menù pizza prevede: una pizza a scelta, una birra media o bibita e il caffè. Per i premiati secondo regolamento sarà offerto, per gli accompagnatori il costo è di € 17,00; tutti sono liberi di partecipare.

 

MEMORIAL MARCO PANTANI – GRAN PREMIO SIDERMEC, IL 6 SETTEMBRE LA PRESENTAZIONE DELL’EDIZIONE NUMERO 20

Sarà il Palazzo del Turismo di Riccione (Piazzale Ceccarini 11) ad ospitare, mercoledì 6 settembre (ore 11,00), la presentazione ufficiale della ventesima edizione del Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec che si correrà il prossimo 16 settembre con partenza proprio da Riccione ed arrivo a Cesenatico. Nel corso della presentazione saranno svelati tutti dettagli del tracciato e l’elenco delle squadre che parteciperanno alla gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia con il supporto del Panathlon Club Cesena. La presentazione sarà trasmessa in diretta streaming sulle piattaforme digitali di Tuttobiciweb e CiclismoLive.