Sab06222024

Aggiornamento:05:09:24

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 3 aprile 2024

News da ciclismo su strada e fuoristrada 3 aprile 2024

 

 

GRANFONDO PARCO DEI MONTI LATTARI

Il 7 Aprile 2024 a Gragnano (Na), conosciuta a livello europeo come la "Città della Pasta", c'è in programma la Gran Fondo del Parco dei Monti Lattari, giunta ormai alla settima edizione ed organizzata dal collaudato sodalizio ASD Team Over the Top Bike capitanato dal Presidente Carlo Baliotto. La gara di MTB organizzata su 2 percorsi, lungo e corto con la distanza di 44 e 32 Km e con un dislivello rispettivamente di 1800m e 1250m, sarà particolarmente esigente con i propri partecipanti sia per la lunga salita impegnativa ma anche per l'altrettanta discesa con sentieri dall'ardua percorrenza e con i selettivi tratti tecnici. Quest'anno la Gran Fondo Gragnanese fa parte di ben 3 circuiti, il Campania Challenge (che ha sostituito il Giro della Campana Off Road), il Race Cup Centro Italia e il nuovo Trofeo Monti Lattari Race. Come al solito l'organizzatore non deluderà i partecipanti mettendo in palio premiazioni per risultati assoluti, di categoria e maglie celebrative per i migliori tempi sui segmenti del Monte Megano. Ci sarà da soffrire ma la lunga ascesa offrirà scorci panoramici sulla costiera amalfitana, così da regalare agli atleti partecipanti una esperienza indimenticabile. Il Timing sarà curato da hotlaps come anche la piattaforma per le iscrizioni è MTBonline.it Info e Iscrizionihttps://www.mtbonline.it/Evento/2217-granfondo-parco-regionale-dei-monti-lattari

 

 

 

 

CICLISTICA 2000 LITOKOL, DEBUTTO DA SOGNO PER I GIOVANISSIMI! ALLIEVI SUI MURI PIOVOSI DEL VALDARNO

Un periodo pasquale ad alta intensità, anche emozionale, per la Ciclistica 2000 Litokol. Al sabato un bell'allenamento per gli Esordienti, che ha smaltito le fatiche del debutto del weekend precedente e aumentato l'entusiasmo in vista dei prossimi impegni. Nella domenica santa, una solitaria e tostissima G5 di nome Sofia Leoni ha conquistato il Santoporo XC di mountain bike, a Esanatoglia nel maceratese. A Pasquetta gli Allievi hanno esordito in un durissimo Memorial Pagni a Montevarchi: sui muri valdarnesi bagnati dalla pioggia, dominati dall'ottimo Giorgio Bramini Goretti del Gubbio, Alessandro Pedata si è piazzato 31° ma un "bravo" va esteso a tutti i compagni; sia chi è riuscito a portare a termine la gara (Enea Ori, Mattia Roncatti e Jacopo Loffredo) sia chi ha dovuto cedere anzitempo alle intemperie e alla velocità media di 40 all'ora (Leonardo Zanfi e Angelo Zoppi). Infine, ieri sono andati in scena i Giovanissimi, stavolta in gruppo, nel Recioto Sprint di Negrar che ha fatto da apripista al prestigioso Palio in Valpolicella: la Leoni si è ripetuta su strada nella propria categoria, dopodiché si sono aggiunti i successi di Pietro Basso nei G4 e di Nicolas Ferrari nei G5, oltre a tanti ottimi piazzamenti che sommati sono valsi al team di Rubiera la vittoria generale della corsa! Un inizio 2024 più che incoraggiante, che proseguirà nel weekend in arrivo. I bimbi e bimbe di Daniele Stefani e Fausto Vitaloni, dopo le gioie venete, torneranno in Emilia sabato 6 con la Savigno Race di Valsamoggia. Domenica 7 sarà la volta dei 2010-2011 di Marco Marastoni al Gran Premio Medolla, mentre i 2008-2009 di Fabio Ori continueranno le avventure fuori regione al trofeo Moto Rider di Gardolo (Trento).

 

 

 

 

UC GIORGIONE

Uovo di Pasqua con graditissima sorpresa per l’U.C. Giorgione. Al Gran Premio “Resana” la squadra presieduta dal Campione del Mondo Alessandro Ballan ha trovato la prima maglia della sua nuova gestione, quella, ambitissima, di campionessa provinciale di Treviso. Le ragazze guidate dai DS Marco Benfatto e Alice Favrin sono state sempre al centro della corsa, sia nella gara Esordienti che in quella Allieve, segno di una compattezza di squadra notevolissima, specie considerata la giovane età e la stagione appena cominciata. In particolare nella competizione dedicata alle Allieve le ragazze dell’U.C. Giorgione hanno fatto la parte del leone, conquistando tutti i Traguardi Volanti previsti lungo i 54 km del percorso e restringendo il gruppo fino ad una trentina di unità, delle 90 in gara. Arrivati alla volata Azzurra Ballan ha fatto il resto: pur partendo da una posizione sfavorevole è riuscita ad aggiudicarsi la 2^ piazza, cedendo solo all’austriaca Lea Sophie Unterkofler e conquistando così la maglia di campionessa provinciale. Un’altra ottima giornata per la squadra, come si evince dalle parole del Presidente Ballan: “Le ragazze hanno corso benissimo anche oggi, non possiamo che essere orgogliosi. Sia le più giovani, Esordienti 1° anno, che le Allieve, sono state presenti nei momenti clou, anzi hanno imposto la loro tattica, nonostante abbiano avuto anche qualche problema tecnico, come due cadute e una foratura. Se solo Azzurra fosse stata meglio piazzata all’inizio dello sprint avrebbe potuto vincere, ma nel complesso va già benissimo così. Giornate come questa ci danno ancora più fiducia per il resto della stagione e per il lavoro che abbiamo cominciato da quest’anno”. Il prossimo appuntamento per l’U.C. Giorgione è a Bovolone (VR) domenica prossima, 7 Aprile, per il 1° Trofeo General Store - 22° G.P. Rosa Città Di Bovolone.