Dom02252024

Aggiornamento:11:06:58

Back Archivio Vetrina - Eventi Tanti campioni in bici per #NOICONVOI, fervono i preparativi per la pedalata sui luoghi del terremoto

Tanti campioni in bici per #NOICONVOI, fervono i preparativi per la pedalata sui luoghi del terremoto

 

 

Mancano meno di 20 giorni a #NOICONVOI, la pedalata di solidarietà del 23 ottobre 2016, organizzata con il patrocinio dell'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti (ACCPI) per raccogliere fondi da destinare ai sindaci dei Comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto, con l'obiettivo di ripristinare tratti di strada danneggiati dal terremoto del 24 agosto.

Il gruppo, che partirà dal comune di Posta (in provincia di Rieti, sulla via Salaria) alla volta di Ascoli Piceno, sarà guidato dai campioni di ieri e di oggi e dai personaggi che hanno aderito all'iniziativa. Si tratta di Michele Bartoli, Alberto Bettiol, Gianni Bugno, Dario Cataldo, Giulio Ciccone, Valerio Conti, Rinaldo Nocentini, Luca Paolini, Alessandro Petacchi, Domenico Pozzovivo, Andrea Tonti e Giovanni Visconti. Con loro Fortunato Baliani, Marta Bastianelli, Andrea Cacciotti, Roberto De Patre, Riccardo Magrini, il musicista Paolo Belli e Marina Romoli.

Tanti i personaggi del ciclismo che hanno già offerto il loro sostegno alla causa. Da Fabio Aru ad Alejandro Valverde. Manuel Quinziato e Valerio Agnoli. Damiano Cunego, Silvio Martinello e Francesco Pancani, il campione olimpico Elia Viviani. Il Veloce Club Borgo, la società trentina che organizza la classica Coppa d'Oro per allievi, ha contribuito con un autofinanziamento, versando una donazione prossima ai mille euro. Mentre nel Monferrato il 15 ottobre si svolgerà una manifestazione da Casale Monferrato ad Alessandria sulla Greenway 2 Cittadelle che si chiamerà “#NOICONVOI 2016 - Dal Monferrato pedaliamo per solidarietà” le cui iscrizioni saranno versate per sostenere il medesimo obiettivo.

I chilometri da percorrere saranno 70 e il contributo di ciascun partecipante sarà di 50 centesimi per chilometro percorso. Le donazioni così raccolte, riscontrate e vidimate dal notaio Donatella Calvelli di Ascoli Piceno, saranno consegnate ai tre sindaci attesi all'arrivo (Sergio Pirozzi di Amatrice, Stefano Petrucci di Accumoli, Aleandro Petrucci di Arquata del Tronto), mediante il versamento sui conti correnti dei tre Comuni colpiti dal sisma del 24 agosto.

All'arrivo, “amatriciana party” e bevande offerti da imprese del Piceno sotto il maxi gazebo predisposto dal Comune di Ascoli in piazza dell'Arengo, grazie alla sensibilità del sindaco Guido Castelli (che a sua volta parteciperà alla pedalata) e dell'Assessore allo Sport Massimiliano Brugni.

Per consentire ai partecipanti provenienti dall'Adriatico di raggiungere Posta al mattino e a quelli dal Tirreno di tornare nella cittadina di partenza a manifestazione conclusa, l'organizzazione ha predisposto un servizio di pullman con portabici (per prenotare il proprio posto sui pullman e per ritirare la targa da apporre sul manubrio, è necessario iscriversi sul sito www.noiconvoi2016.it/iscrizioni).

Per maggiori informazioni sull’iniziativa www.noiconvoi2016.it.