Back Archivio Vetrina - Eventi Ciclismo pugliese sotto i riflettori ai Collari d’Oro, al Giro d’Onore e al Gran Galà del Coni Puglia

Ciclismo pugliese sotto i riflettori ai Collari d’Oro, al Giro d’Onore e al Gran Galà del Coni Puglia

 

 

COLLARI D’ORO/GIRO D’ONORE – Luca Mazzone, responsabile del paraciclismo per conto della Federciclismo Puglia, ha fatto il pieno di riconoscimenti in occasione dei Collari d’Oro (la massima onoreficenza dello sport italiano) e del Giro d’Onore organizzato sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Mazzone ha archiviato un 2018 all'altezza delle aspettative, continuando a vincere nelle prove di Campionato Italiano (strada e cronometro), nella Coppa del Mondo di handbike (un oro e un doppio argento) e rendendosi protagonista ai Mondiali di Maniago (argento nella prova in linea e oro nella staffetta con Alex Zanardi e Paolo Cecchetto). La professionalità e la tenacia del paraciclismo italiano non ha eguali e da tutto il mondo è invidiata. Guidati dall’esuberante commissario tecnico Mario Valentini, gli azzurri del paraciclismo continuano a regalare profonde emozioni e medaglie grazie anche al nostro Luca Mazzone che continua a tenere alta la bandiera dell’Italia ed anche della Puglia con le sue affermazioni in campo internazionale.

 

 

 

GRAN GALA’ CONI PUGLIA - La sala della Terza Regione Aerea di Bari Palese ha ospitato di recente la cerimonia del Gran Galà del Coni Puglia nella quale sono state consegnate le benemerenze del Comitato olimpico ad atleti, società, dirigenti e tecnici. Non sono mancate le soddisfazioni in campo e fuori campo per il ciclismo pugliese dando merito a chi si impegna sui pedali la domenica nelle gare, nelle organizzazioni di manifestazioni sul territorio e nella promozione del ciclismo nei ruoli più svariati all’interno della grande famiglia della Federazione Ciclistica Italiana. Questo l’elenco dei premiati per il ciclismo:

- Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano (stella di bronzo al merito sportivo): si distingue nell'organizzazione di ciclopasseggiate, gare regionali su strada, ciclocross e a cronometro oltre ad ottenere il riconoscimento dalla Federazione Ciclistica Italiana per l'organizzazione del massimo evento nazionale di ciclocross come vetrina idi assoluto prestigio per Pezze di Greco, la città di Fasano e la regione Puglia (premio ritirato da Antonio Zizzi e Giuseppe Angelini).

- Saverio Lacalamita (Stella d'Argento dirigenti): giudice regionale dal 1968 al 1980, giudice nazionale dal 1980 e segretario della commissione regionale giudici di gara FCI Puglia dal 2017.

- Giovanni Nardelli (stella di bronzo dirigenti): da oltre 20 anni punto di riferimento del ciclismo in terra Jonica nonché attuale presidente del comitato provinciale FCI Taranto

- Gruppo Sportivo Sabino Patruno (stella di bronzo società): gruppo sportivo che da oltre 30 anni organizza gare ciclistiche a livello nazionale con la partecipazione di corridori diventati professionisti e famosi nel panorama internazionale. Dal 2005 è la società organizzatrice della Coppa San Sabino tra le più longeve del Sud Italia (premio ritirato da Sabino Patruno).

- Mario Manco (stella di bronzo al merito tecnico): la sua carriera di atleta inizia negli anni sessanta tra i dilettanti, fondatore nel 1985 del Gruppo Sportivo Tugliese e nel 1993 ha ottenuto l'abilitazione dalla Federciclismo per la qualifica di direttore sportivo in tutti e tre i livelli.