Mar04232024

Aggiornamento:10:22:25

Back Archivio Vetrina - Eventi Il Bike Extreme viaggia verso nuovi traguardi

Il Bike Extreme viaggia verso nuovi traguardi

Galzignano Terme (Pd) - Nato ai primi giorni di gennaio dello scorso anno, eccolo a festeggiare il primo anno di attività. E’ l’Asd Gs Bike Extreme di Galzignano Terme, che si è ritrovato al ristorante Al Patibolo di Galzignano Terme per festeggiare anche l’inizio di una nuova stagione. A presiederlo è Claudia Asia Bissacco, che si  avvale di della collaborazione del vicepresidente Fabio Vettorato, del segretario Andrea Randetti e dei consiglieri Michele Crescenzio, Damiano Legnaro, Roberto Amistà e Alessandro Zecchinato.

Gruppo con tanta voglia di fare e con oltre una quarantina di associati, gran parte dediti al mtb cross country. Folto il manipolo femminile: Giada e Jenny Randetti, Martina Agostini, Sabrina Romano, Caterina Turato. Diversi anche gli agonisti su strada e i cicloturisti, oltre ai bikers. Nel gruppo anche Enrico Biondi, che in passato è stato un ottimo dilettante. Tra i bikers Mario Nicola, protagonista in importanti gara di mtb, e Roby Amistà, vero specialista nel ciclismo delle ruote grasse. A loro, quest’anno, si sono aggiunti un promettente biker, Leonardo Vettorato, ed Alessandro Zecchinato. Il 2012 sarà di consacrazione con la messa in calendario di una gara il 17 giugno ad Arquà Petrarca che farà parte della “Coppa Colli”: gara inedita con un percorso altrettanto inedito. Il Gs Bike Extreme ha messo a calendario tante partecipazioni a gare, dove i suoi atleti saranno presenti: Veneto Mtb Tour e Coppa Veneto Mtb, Challenge Giordana e Coppa dei Colli Euganei, oltre a una cronometro a squadre che si svolgerà a Jesolo l’ultima domenica del mese di aprile. Ci sarà inoltre la partecipazione ad alcune granfondo come la Maratona delle Dolomiti e la Nove Colli. I portacolori del sodalizio ciclistico di Galzignano Terme hanno iniziato l’anno  con una gara a staffetta che si è svolta a Carisolo, in provincia di Trento, lungo un tracciato innevato: ottavi su ventidue squadre partecipanti.

 

Livio Fornasiero