Ven04192024

Aggiornamento:02:05:37

Back Archivio Vetrina - Eventi Federciclismo Abruzzo: tutti i premiati e i protagonisti del ciclismo abruzzese stagione 2023 nella festa di Casoli

Federciclismo Abruzzo: tutti i premiati e i protagonisti del ciclismo abruzzese stagione 2023 nella festa di Casoli

 

 

Il ciclismo abruzzese, sotto l’egida del comitato regionale FCI Abruzzo, ha vissuto un 2023 intenso sia per le manifestazioni organizzate sul territorio che per l’onorevole impegno degli atleti e delle società nelle discipline strada, fuoristrada, attività amatoriale e giovanile di base, rendendo merito all’intero movimento ciclistico regionale in occasione della consueta festa che è stata organizzata a Casoli.

La festa del ciclismo regionale abruzzese ogni anno fa il giro delle nostre province e quest’anno è toccata a quella di Chieti grazie all’amministrazione comunale di Casoli che ha patrocinato l’ìniziativa e soprattutto all’Asd Guarenna 3.0, una realtà che ha sempre dimostrato di essere all’altezza nelle organizzazioni degli eventi agonistici. Tra poco ripartiremo con la nuova stagione a cominciare dalla strada con la gara juniores di Controguerra il 3 marzo e il 24 dello stesso mese inaugureremo in grande stile la mountain bike a Torrevecchia Teatina. Ci sarà tanto ciclismo sulle strade e sui sentieri d’Abruzzo perché l’attività non è solo quella di vertice ma abbiamo a cuore quella giovanile e di base che facciamo noi insieme alle società” ha dichiarato Mauro Marrone, presidente del comitato regionale FCI Abruzzo.

Tra i risultati di spicco a livello nazionale, l’Abruzzo è salito principalmente agli onori delle cronache con la storica e preziosa conquista del titolo italiano della cronometro a squadre femminile con il Team Di Federico, grazie al quartetto formato dalle allieve Elena De Laurentiis, Eva Zandri, Alice Testone ed Elisa Corradetti, mentre nella mountain bike si è distinta Brenda Zavarella della Scuola di Ciclismo Prati di Tivo per il primato ottenuto nella classifica generale del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile tra le allieve donne.

Per il ciclismo su strada amatoriale in evidenza ai campionati italiani Alessandro Frangioni (Vibrata Bike – élite sport granfondo), Federico Colone (Team Diemme Sport – élite sport mediofondo), Morgana Grandonico (Team Diemme Sport – élite master donna strada) e Federica Figliola (Pedale Rosa – master donna 4 granfondo).

Gratificazioni per i campioni regionali della scorsa stagione: Pietro Ciancetta (Asd Moreno Di Biase – esordienti 1°anno strada), Nicolò Arena (Team Belvedere – esordienti 2°anno strada), Marco Di Romano (Scuola di Ciclismo Prati di Tivo – esordienti 1°anno cross country), Jacopo Pio Ferrusi (Pedale Sulmonese – esordienti 2°anno cross country), Brando Di Pasquale (Pavind Bike Team – esordienti downhill), Noemi Ferrusi (Team Di Federico – esordienti donne 1°anno strada), Sofia Caterini (Team Di Federico – esordienti donne 2°anno strada), Lorenzo Marcozzi (Gulp Pool Val Vibrata – allievi strada), Roberto Caringi (Asd Moreno Di Biase – allievi 1°anno cross country), Francesco Bucci (Gulp Pool Val Vibrata – allievi 2°anno cross country), Giuseppe Ricci (Pavind Bike Team – allievi downhill), Elena De Laurentiis (Team Di Federico – allieve donne strada), Angelo D’Orazio (Vini Fantini Sportur Free Bike – juniores strada), Filippo Del Coco (Dama Pasolini Bikepro – juniores cross country), Caterina D’Anastasio (Frecce Azzurre Sambuceto – juniores donne strada), Marco Ricci (Pavind Bike Team – juniores downhill), Federico Di Gianluca (Area 259 – under 23 cross country), Francesco Parravano (Aran Cucine – élite uomini), Franco Casella (Dama Pasolini Bikepro – élite marathon), Simone Della Cagna (Attitude Team – élite sport downhill), Gianluca Di Emidio (Vibrata Bike – master 1 marathon), Leonardo Lucchetti (Pavind Bike Team – master 1 downhill), Alfio Calderoni (Ciclistica L’Aquila – master 2 cross country), Claudio Rapacchiani (Infinity Bike – master 2 marathon), Valerio Di Ghionno (Pavind Bike Team – master 2 downhill), Domenico Campini (Ciclistica L’Aquila – master 3 cross country), Mirco Longo (Pavind Bike Team – master 3 downhill), Alessandro Parisse (Attitude Team – master 4 cross country e marathon), Carlo Geraci (Attitude Team – master 4 downhill), Lino Budiani (Ruote Libere – master 5 cross country), Nicola Colicchia (Ciclisportmania – master 5 marathon), Giacomo Cori (Attitude Team – master 5 downhill), Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata – master 6 cross country), Leonardo Peluso (Bicimania Fossacesia – master 6 marathon), Franco Di Giacomoandrea (Bike Shock Team – master 6 downhill), Antonello Paone (Ciclistica L’Aquila – master 7 cross country), Angelo Campana (Bike Shock Team – master 7 marathon) e Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila – master 8 cross country e marathon).

Il ciclismo giovanile abruzzese under 13, quello di base, ha avuto tante belle gratificazioni in occasione del Meeting Nazionale Giovanissimi a Montesilvano, organizzato dall’Addesi Cycling, nel quale si sono fatti onore Enrico Di Eugenio e Marco Cialani (Scuola di Ciclismo Prati di Tivo – medaglia d’oro G3 fuoristrada), Cristina Galliani (Amici della Bici Junior – medaglia di bronzo G1 fuoristrada), Gianmarco Di Gennaro (Scuola di Ciclismo Prati di Tivo – medaglia d’argento G6 fuoristrada), Francesco Coletta (Pedale Teate – medaglia d’argento G5 velocità e strada), Riccardo D’Andrea (Pedale Teate – medaglia d’argento G6 velocità e strada) e anche il Pedale Teate come miglior società abruzzese classificata tra le prime 25 d’Italia al Meeting.

Tra le società col miglior rendimento di tutto il 2023 spiccano la Ciclistica L’Aquila per il campionato regionale fuoristrada, la D’Ascenzo Bike, la Scuola di Ciclismo Prati di Tivo e la Pavind Bike Team le tre più prolifiche nel campionato regionale per società giovanissimi under 13.

 

 

Tra i vincitori della borsa di studio “Pedalo anche a Scuola” Jacopo Pio Ferrusi, Jois Ricciutelli, Noemi Ferrusi, Brenda Zavarella ed Elena De Laurentiis: un’iniziativa nata e portata avanti da diversi anni dal comitato regionale FCI Abruzzo come incentivo all’impegno non solo all’attività ciclistica nelle gare ma anche negli studi scolastici.

Per il settore dei giudici di gara premiato Alessandro Garzarella per i tanti anni di servizio, mentre è stato istituito il premio fair play consegnato a Roberto Caringi, autore di un esemplare gesto alla Pescara – Castiglione, accompagnando e confortando un corridore di un’altra squadra incappato in un momento di difficoltà in prossimità del traguardo.

Alla consegna dei premi e dei riconoscimenti, nella cerimonia organizzata alla sala polivalente del comune di Casoli, sono intervenuti Massimo Tiberini (sindaco di Casoli), Filippo Rossetti (consigliere comunale di Casoli), Vincenzo Carafa e Domenico De Petra (assessori al comune di Casoli), Maurizio Formichetti (referente per l’Abruzzo per le gare di RCS Sport), Enzo Imbastaro (presidente regionale CONI Abruzzo), Gianluca Colabianchi (vice presidente vicario FCI Abruzzo), Gabriele Di Meco (vice presidente FCI Abruzzo), Paolo Festa ed Edoardo Di Federico (consiglieri FCI Abruzzo), Maurizia Corradetti, Michele Cataldo e Fausto Capodicasa (presidenti dei comitati provinciali FCI Teramo, Chieti e Pescara), Antonio Menicucci (responsabile struttura tecnica giovanile FCI Abruzzo), Lucio Di Federico e Giuseppe Bernardi (tecnici regionali FCI Abruzzo), Gianluca Menicucci (presidente della commissione regionale giudici di gara FCI Abruzzo), Antonio Di Lizio (responsabile attività su pista FCI Abruzzo) e Angelo Zamponi (responsabile direttori di corsa FCI Abruzzo).

Rivivi i momenti salienti della premiazione regionale FCI Abruzzo su Ultimo Km Ciclismo Abruzzo con le interviste di Marco Romani CASOLI - FESTA DEL CICLISMO ABRUZZESE . (youtube.com)

Foto Ultimo Km Ciclismo Abruzzo